25 Giugno 2019

Segni Zodiacali: Scorpione

Significato e simbologia dello Scorpione

Scorpione: 23 ottobre – 21 novembre

Lo Scorpione è l’ottavo segno dello zodiaco collocato tra la Bilancia, che lo precede, e il Sagittario, che lo segue. Lo si trova in un periodo freddo, umido e in pieno autunno, quando ormai tutto è a risposo: le foglie stanno macerando in terra e le piante si stagliano nude e scheletriche sullo sfondo nebbioso del cielo.

Questo segno d’acqua non è come gli altri, freschi e vivaci: l’acqua rappresentata da questo segno è ferma, ma nasconde sotto la superficie turbini e fremiti; un’acqua palustre che dagli antichi veniva considerata sacra, ricca di vita e poteri magici.

Il buio, in questo periodo dell’anno, si fa più presente rispetto alle ore di luce. I giorni si accorciano e la natura si addormenta lasciando che le piogge e le foglie ormai cadute gli donino nuovo nutrimento. Il segno dello Scorpione, quindi, sebbene accostato alle tenebre e alla morte, assume anche il significato di nutrimento e vita per una futura rinascita.

La personalità e il carattere dello Scorpione

Un nato sotto questo segno è sempre al centro dell’attenzione, con un fascino che attira le persone come la Luna attira le maree. Riesce con arguzia e intelligenza a mantenere vivo l’interesse nei suoi confronti, anche se ogni tanto sa ferire con la sua lingua tagliente. Molto possessivo e poco altruista, lo Scorpione non da consigli se non sono espressamente richiesti.

carattere personalità pregi difetti scorpione

Grazie alla sua memoria quasi da record riesce sempre a perseguire i suoi scopi, ma purtroppo, a volte, non riesce a dimenticare i torti e il rancore lo può portare ad azioni poco corrette. Inoltre, questo suo rimuginare lo può trascinare in problemi di natura psicosomatica. Non si può mettere uno Scorpione nell’angolo, lui deve essere il protagonista.

Il segno zodiacale dello Scorpione nella mitologia

Nella mitologia il segno dello Scorpione è legato ad Orione, figlio di Poseidone ed Euriale, un mortale bellissimo, un cacciatore passionale. La storia racconta che Orione si fosse innamorato di Merope ma il padre di lei l’avrebbe concessa in sposa solo se il possente Orione avesse sconfitto le bestie infernali che occupavano la loro isola, Chio.

I patti però non furono rispettati e un intreccio di vendette si andò formando, così che Orione violentò Merope e il padre di lei accecò lui. Quando Orione riacquistò la vista volle tornare a Chio per vendicarsi ma, durante il viaggio, incontrò la dea Artemide, la quale innamorata di lui volle sfidarlo in una caccia per evitare che partisse nuovamente. Durante la caccia però, lui venne morso da uno scorpione e morì. Artemide disperata per la perdita dell’uomo che amava lo trasformò nella costellazione più bella e sacra agli egizi.

L’ascendente del Segno dello Scorpione

Per conoscere esattamente le caratteristiche astrologiche di una persona, oltre al segno zodiacale, è bene conoscere anche l’ascendente. Questo rappresenta, infatti, la prima impressione che di sé viene data agli altri e il modo in cui l’individuo si relaziona con il mondo. Abbiamo elaborato un semplice metodo per il calcolo del proprio ascendente seguendo delle semplici tabelle. La prima è quella del Tempo Siderale, la seconda è quella legata all’Ora Legale, e infine, la terza quella relativa al calcolo dell’Ora Siderale.

Il segno zodiacale dello Scorpione e i pianeti dominanti

Lo Scorpione è dominato da due pianeti che sono Marte e Plutone. Il primo è il dio della guerra, che in questo caso indica la volontà mentale e calcolatrice del segno. È una forza non istintiva ma dettata dall’intelletto e sempre mirata verso uno scopo ben preciso. Allo stesso modo Plutone ne governa l’inconscio, la passione primordiale: non a caso è il dio dell’oltretomba, dell’oscurità.

Proprio grazie a questi due pianeti, i nati sotto il segno dello Scorpione amano dominare. Perseguono posizioni di potere e per raggiungerle possono anche utilizzare sottigliezze e inganni. Queste però, corrono il rischio di essere scambiate per metodi di sottomissione. La sessualità, intrinseca in questi due pianeti, rende lo il segno dello Scorpione pieno di charme, tanto da farlo risultare carico di attrattiva nei confronti di un eventuale partner.

Le stelle dei decani che si trovavano nel segno dello Scorpione sono:

Marte: che ne rappresenta l’energia e la passionalità
Urano: che accentua il senso di responsabilità
Venere: che mostra il suo idealismo e la sua sottomissione nella sfera sessuale

Il segno dello Scorpione nei rapporti affettivi

I nati sotto il segno dello Scorpione soffrono di una gelosia quasi morbosa per il proprio partner, tanto da far sfociare le proprie paure in vere e proprie crisi di ansia. L’emotività di questo segno si traduce in un amore affettuoso che riesce a far tirar fuori il meglio per donarlo al partner.

È piuttosto facile, ripercorrendo la vita dello Scorpione, trovare relazioni non andate a buon fine che lo hanno segnato profondamente. Forse, però, proprio grazie a queste riesce a far provare emozioni forti tra una scenata di gelosia e l’altra.

I nati sotto il segno dello Scorpione e la salute

Lo Scorpione gode normalmente di una buona salute e non gli piace dovere prendere medicinali. Anche le normali influenze preferisce affrontarle senza l’uso di farmaci. Sono però i dispiaceri che possono segnare in modo indelebile gli appartenenti al segno dello Scorpione. Tutto questo, al punto di renderli vulnerabili anche sotto l’aspetto fisico. Gli Scorpioni hanno nell’apparato riproduttivo il loro punto debole. Possono contrarre quindi malattie veneree e a carico del sistema immunitario.

Il Chakra legato al segno è quello che rappresenta la creazione e la conservazione della vita, quello che crea un legame saldo con le radici.

Colore: viola
Pietra: agata
Metallo: ferro
Fiore: orchidea
Giorno favorevole: martedì

Le affinità dello Scorpione con gli altri segni dello Zodiaco

Ariete: Due combattivi che si scontreranno spesso
Toro: Buona attrazione fisica, ma poco altro
Gemelli: Il classico colpo di fulmine, passione alle stelle ma se non si accettano l’un l’altro non andranno lontano
Cancro: Ottima accoppiata soprattutto per il Cancro che sarà quello che ne gioverà di più
Leone: Passione alle stelle e sentimenti molto forti, ma non sempre duraturi
Vergine: Intriganti relazioni, ottimi amici, ma parlare di coppia è davvero troppo
Bilancia: Un fuoco di paglia, passione immediata che si spegne subito
Scorpione: O si odiano o si amano alla follia, senza vie di mezzo
Sagittario: Un feeling ottimale e passione alle stelle anche se la relazione sarà sempre un altalenarsi di separazioni e riavvicinamenti
Capricorno: Un’arma a doppio taglio, sicuramente c’è il rispetto, ma affrontano la vita in modo totalmente diverso
Acquario: Un rapporto difficile che si barcamena tra gelosie e leggerezze
Pesci: Passione travolgente che si raffredda nel tempo, se il Pesci regge la coppia dura altrimenti non ci sarà un lieto fine.

A cura di Valeria Bonora

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb