23 gennaio 2019

Segni Zodiacali: Gemelli

Significato e simbologia dei Gemelli

Gemelli: 21 maggio – 21 giugno

Il Gemelli è un tipico segno transitorio: nel periodo in cui cade, infatti, la Primavera lascia spazio all’Estate e questo passaggio rappresenta al meglio le caratteristiche dell’aria che fluttua in questo intercedere delle stagioni.

Per questo motivo il segno zodiacale dei Gemelli risulta essere la perfetta rappresentazione della volatilità e quindi della volubilità.

A differenza della Bilancia e dell’Acquario, anch’essi segni d’aria, i Gemelli sono doppi, e diventa difficilissimo catturare una persona con tali caratteristiche: istintiva e inventiva.

Il segno zodiacale dei Gemelli nella mitologia

La mitologia lega al questo segno le figure di Castore e Polluce, figli di Leda ma di padri diversi. Castore nacque da Tindaro, un uomo mortale mentre, Polluce nacque da Giove un dio che sedusse Leda trasformandosi in cigno. I due fratelli divennero rivali in amore e Castore perì in duello. Polluce chiese aiuto al padre Giove che legò i fratelli i maniera bizzarra, permettendo che vivessero insieme per sei mesi sull’Olimpo e per sei mesi agli inferi. Questa dualità è intrinseca nella persona dei Gemelli: luce e ombra, anima e intelletto, materialità e spiritualità, due parti opposte, due aspetti che non possono essere separati e che caratterizzano il segno in maniera inequivocabile.

La personalità e il carattere dei Gemelli

I nati sotto questo segno sono ribelli, insofferenti, non amano le costrizioni, adorano viaggiare e comunicare ed hanno, radicata nella loro natura, una voglia di conoscenza irrefrenabile. A volte, però, nonostante queste nobili caratteristiche, possono risultare, per chi non li conosce bene, poco affidabili proprio in virtù dei loro connotati volubili.

gemelli gemini

Durante una conversazione con un Gemelli difficilmente si può avere la meglio: grande oratore e amante della retorica è meglio lasciar perdere che cadere nella rete della sua superiorità intellettuale.

Il nato in Gemelli ama il giornalismo e il pubblico, ma adora anche parlare con le persone che lo circondano per trovare confronto e conferme. Indipendente e assolutamente non monotono, odia la routine e qualsiasi lavoro sedentario e ripetitivo. È sagace e arguto; gradisce il contatto umano e non fatica a fare nuove amicizie.

Il segno zodiacale dei Gemelli e i pianeti dominanti

I Gemelli sono dominati dal pianeta Mercurio, un pianeta che reca in sé sia la luce dell’aurora che l’ombra del tramonto. Anche in questo caso vediamo ripetersi il dualismo che risiede alla radice della psiche dei nati sotto questo segno. Tra l’altro, sono dominati perfino da un’irrequietezza tipicamente adolescenziale che li mantiene giovani nello spirito e nel corpo anche in età avanzata.

Le stelle dei decani che si trovavano nel segno dei Gemelli sono:

Giove: che ne rappresenta l’intelletto e l’intuizione
Marte: che accentua l’obbedienza e il senso del commercio
Sole: che mostra il suo egocentrismo e la sua ambizione

Il segno dei Gemelli nei rapporti affettivi

Nonostante sia spesso in ritardo, si dimentichi degli appuntamenti e risulti, a volte poco affidabile,  soprattutto all’inizio di una relazione, chi nasce sotto questo segno ha una grande capacità di farsi perdonare qualsiasi cosa; il suo partner deve essere prima di tutto un amico e, allo stesso tempo, consapevole del fatto che non è facile trattenere, al proprio fianco, un nato sotto il segno dei Gemelli. Per tenersi stretto un partner con simili caratteristiche, infatti, bisogna essere in grado di incuriosirlo sempre, di no essere mai banali, di sopportare i periodici sbalzi di umore e di essergli complice.

I nati sotto il segno dei Gemelli e la salute

I loro punti deboli sono i polmoni e i nervi. Può entrare in depressione facilmente o cedere ad una psicosi che lo può portare, talvolta, a sviluppare un’irrequietezza quasi maniacale. Questo stato deriva sempre dal suo doppio essere che si contrappone nella sua natura.

Il Chakra legato al segno dei Gemelli è quello della creatività, che fa da tramite tra mente e cuore, che lega indissolubilmente le due parti che si oppongono una all’altra in questo segno.

Colore: giallo
Pietra: topazio o l’agata
Metallo: mercurio
Fiore: il garofano
Giorno favorevole: mercoledì, in onore di Mercurio

Le affinità dei Gemelli con gli altri segni dello Zodiaco

Ariete: La gelosia dell’Ariete non lega con il celebrale Gemelli
Toro: un rapporto disarmonico e travagliato
Gemelli: Rischioso, due subdoli e ambigui a confronto
Cancro: Troppa differenza
Leone: Non sarà un’unione duratura anche se l’attrazione è forte
Vergine: Pragmatica la Vergine e opportunista il Gemelli, potrebbe funzionare ma….
Bilancia: Ottima accoppiata, gentili e diplomatici hanno moltissimo in comune
Scorpione: Il classico colpo di fulmine, ma tale rimane, solo passione travolgente
Sagittario: Il Gemelli ne è attratto, hanno molte caratteristiche in comune, potrebbe funzionare bene
Capricorno: Ottima attrazione fisica, ma non intellettuale, il Capricorno è troppo ombroso per il Gemelli
Acquario: Buoni amici, ottima intesa intellettuale ma pessima a livello fisico
Pesci: Difficile, il Pesci ne uscirebbe ferito.

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb