28 Novembre 2022

Frasi più belle tratte dal film Inception

Frasi dal film Inception

Inception è un film del 2010 diretto da Christopher Nolan. La pellicola ottenne ben 8 nomination ai Premi Oscar, vincendone 4: miglior fotografia, miglior effetti visivi, miglior sonoro e miglior montaggio sonoro.

Frasi dal film Inception

Il magnate giapponese Saito assolda Dominic Cobb (Leonardo Di Caprio) per innestare nel rivale l’idea di distruggere il suo impero economico. Cobb e il suo team sono esperti nella tecnica dell’estrazione, ovvero infiltrarsi nella mente di chi dorme e generare anche nuovi ricordi. Per riuscire nell’impresa tutti dovranno calarsi nel sogno di un membro della squadra, come in un complesso labirinto fino al terzo livello di sogno.

Scopri le frasi più belle del film “Inception”

Nessuna idea è semplice quando devi impiantarla nella mente di un’altra persona.
Dom Cobb

I sogni sembrano reali finché ci siamo dentro, non ti pare? Solo quando ci svegliamo ci rendiamo conto che c’era qualcosa di strano.
Dom Cobb

Ti do due minuti per disegnare un labirinto che ne richieda uno per risolverlo.
Dom Cobb

In effetti credevo che progettare un sogno riguardasse l’aspetto visivo, ma ha più a che fare con le sensazioni, l’atmosfera. Ma che succede quando cominci a giocare con la fisica di tutto questo?
Ariadne

Lo sai che significa amare all’estremo? Essere la metà di una cosa sola?
Mal Cobb

Il seme che pianteremo nella mente di quell’uomo, diventerà un’idea che lo condizionerà per sempre. Potrebbe cambiarlo… Può arrivare a cambiarlo radicalmente.
Dom Cobb

Torni con me. Così potremmo essere giovani insieme, di nuovo. Torni indietro con me.
Dom Cobb

È disposto a fare un atto di fede? O preferisce diventare un vecchio pieno di rimpianti, che aspetta la morte da solo?
Mr. Saito

Qual è il parassita più resistente? Un’idea! Una singola idea della mente umana può costruire città! Un’idea può trasformare il mondo e riscrivere tutte le idee! Ed è per questo che devo rubarla!
Dom Cobb

Noi creiamo il mondo del sogno, portiamo il soggetto dentro quel sogno e lui lo riempie con i sui segreti.
Dom Cobb

Un’idea è come un virus. Una volta che s’impianta nella mente continua a crescere…
Dom Cobb

Quando un’idea persuade la mente, l’unica cosa che può fartela togliere dalla mente è l’idea stessa.
Dom Cobb

Cobb: “Ti faccio un indovinello. Stai aspettando un treno, un treno che ti porterà molto lontano. Sai dove speri questo treno ti porti ma non puoi averne la certezza, e non ha importanza; dimmi il perchè!”
Mal: “Perchè saremmo insieme!”

Mal: “Hai detto di aver sognato che saremmo invecchiati insieme!”
Cobb: “Ma l’abbiamo fatto… l’abbiamo fatto, non te lo ricordi? Mi manchi più di quanto possa sopportare, ma… abbiamo avuto il nostro tempo insieme. E io devo lasciarti andare… devo lasciarti andare!”

Saito: “Se io ti dico non pensare agli elefanti, a cosa pensi?”
Arthur: “Agli elefanti!”
Saito: “Esatto, ma non è una sua idea perchè lei sa che gliel’ho trasmessa io… La mente del soggetto può sempre rintracciare la genesi dell’idea, non si può falsificare l’ispirazione!”

Io penso che le emozioni positive sono più forti di quelle negative.
Dom Cobb

No. Io mi butto e tu verrai con me.
Dom Cobb

Arianna: “Perché ti fai del male?”
Cobb: “Perché è l’unico modo che ho per sognare!”
Arianna: “E perché è così importante sognare?”
Cobb: “Perché nei miei sogni io e lei siamo ancora insieme!”

In questo momento sei nel centro dello studio, stai dormendo, e questa è la tua prima lezione di sogno condiviso. Sta’ calma.
Dom Cobb

Un senso di colpa, Mal. E qualunque cosa io faccia, per quanto io sia disperato, per quanto sia confuso quella colpa è sempre lì, dentro di me a ricordarmi la verità.
Dom Cobb

Il Giardino Degli Illuminati © 2012-2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb