20 Ottobre 2019

Segni Zodiacali: Acquario

Significato e simbologia dell’Acquario

Acquario: 21 gennaio – 19 febbraio

L’Acquario è il simbolo della fermezza e dell’affidabilità. La sua data di nascita cade in un periodo freddo: è pieno inverno e il gelo fa diventare rigide anche le idee. Ciò rende difficile un eventuale adeguamento alla vita ma, di contro, la concentrazione porta l’Acquario ad avere un impegno costante per il futuro, rappresentato dalla Primavera che attende latente di sbocciare.

Proprio come il periodo in cui viene al mondo, chi è nato sotto il segno dell’Acquario ha in se le caratteristiche dell’aria di montagna: riscaldata dal sole è piacevole, ma appena il sole cala all’orizzonte, si fa gelida, rarefatta, immobile. La personalità dell’Acquario è astratta, legata alla mente e alle idee continue che gli girano in testa. Gli Acquario sono sognatori ma affidabili e in grado di costruirsi un futuro.

La personalità e il carattere dell’Acquario

Un nato sotto il segno dell’Acquario ha un indole “intellettuale” ma allo stesso tempo molto libera. Non gli piace sottostare a delle regole prefissate, probabilmente anche perché è un segno d’aria e non ama la staticità. Anche il suo umore è variabile e imprevedibile, alternando fasi di euforia a fasi di apatia, che di solito culminano con la messa in opera di una nuova idea che farà tornare l’Acquario allo stato euforico.

carattere personalità pregi difetti acquario

Anche i sentimenti si altalenano senza contraddizioni: è capace di cambiare idea su una persona da un giorno all’altro senza per questo negare il precedente pensiero. Molto indipendente, il nato sotto il segno dell’Acquario, non soffre di solitudine, ma conta molto sugli amici.

Il segno dell’Acquario nei rapporti affettivi

L’Acquario difficilmente cambia idea e quando termina una relazione non torna indietro; ha alti ideali che spesso sfociano in utopistiche passioni che ama condividere con gli altri illuminando il sentiero per un mondo migliore.

I nati sotto il segno dell’Acquario hanno un’indole molto timida e riservata, sono amici leali e fidati, anche se alcuni hanno un tale senso di individualismo che difficilmente riescono a mettere gli altri davanti a se stessi. L’Acquario una visione dell’amore molto romantica e questo lo porta ad essere a volte ingenuo e a non accorgersi delle situazioni border-line che possono portare a limitare la sua libertà. Questa privazione di libertà sarà l’unico motivo in grado di risvegliarlo e fargli aprire gli occhi sul partner. A questo punto, però, non è detto che rompa la coppia, potrebbe accettare le imposizioni ma finirebbe per somatizzare la costrizione e riversarla sul corpo e sulla mente.

Le affinità dell’Acquario con gli altri segni dello Zodiaco

Come per tutti gli altri segni dello Zodiaco anche l’Acquario, nei rapporti di coppia, ha segni con cui riesce ad avere una perfetta armonia, e altri, invece, con i quali non riesce a costruire un rapporto duraturo. In alcuni casi, dove equilibrio e serenità sono i pilastri fondamentali di un rapporto di coppia in altri, questo binomio diventa una vera e propria chimera. Basti pensare alla difficoltosa relazione che si può instaurare tra l’Acquario e la Vergine o a quello idilliaco tra Capricorno lui e Acquario lei oppure, quello equilibrato con la Bilancia. Con quale segno zodiacale, quindi, l’Acquario va più d’accordo in amore?

Andiamo quindi a scoprire l’affinità di questo segno con tutti gli altri segni dello Zodiaco

Le affinità in breve

Ariete: c’è molta ammirazione tra i due segni, ma anche tanta voglia di individualità
Toro: non può funzionare, hanno troppe differenze con le quali scontrarsi
Gemelli: ottimi amici e affiatati sul piano intellettuale, meno su quello fisico
Cancro: una coppia che è naturale che stia insieme
Leone: rapporto incerto, molti punti in comune fino a quando la gelosia non entra in gioco
Vergine: ottimo feeling anche se c’è poca emotività
Bilancia: può funzionare, si attraggono, ma dovranno scendere a compromessi per far funzionare la relazione
Scorpione: un rapporto difficile a causa della gelosia dello Scorpione
Sagittario: ottima coppia con molte caratteristiche in comune
Capricorno: davvero difficile che possa funzionare
Acquario: è la più forte unione di due segni uguali di tutto lo zodiaco
Pesci: ideali simili, si compensano regalandosi un rapporto intenso.

L’ascendente del Segno dell’Acquario

Per conoscere esattamente le caratteristiche astrologiche di una persona, oltre al segno zodiacale, è bene conoscere anche l’ascendente. Questo rappresenta, infatti, la prima impressione che di sé viene data agli altri e il modo in cui l’individuo si relaziona con il mondo. Abbiamo elaborato un semplice metodo per il calcolo del proprio ascendente seguendo delle semplici tabelle. La prima è quella del Tempo Siderale, la seconda è quella legata all’Ora Legale, e infine, la terza quella relativa al calcolo dell’Ora Siderale.

Il segno zodiacale dell’Acquario e i pianeti dominanti

L’Acquario è dominato da due pianeti, Saturno e Urano che rappresentano rispettivamente la saggezza e l’innovazionei nati sotto il segno dell’Acquario sono in grado di osservare da fuori le relazioni. Questa facoltà è dovuta proprio grazie all’influenza di entrambi i pianeti che però fanno sì che spesso l’emotività venga messa in secondo piano a favore di una razionalità che non gli fa notare i bisogni di chi gli sta accanto.

Le stelle dei decani che si trovavano nell’Acquario sono:

Venere: che ne rappresenta l’originalità e l’inventiva
Proserpina: che accentua il senso di ispirazione e l’istinto
Nettuno: che mostra il suo senso rivolto al masochismo

Il segno zodiacale dell’Acquario nella mitologia

Nella mitologia questo segno è legato ad Efesto, figlio rifiutato di Era, che lo esilia sulla Terra a causa della sua deformità; Efesto viene salvato dalle Ninfe, e ha l’opportunità di farsi conoscere ed apprezzare per la sua inventiva e manualità, cosa che non passa inosservata agli occhi di Venere, la quale però lo tradirà con il dio Marte.

Colti in fallo, i due amanti vennero imprigionati nel giaciglio dove consumavano la loro passione e furono liberati dagli déi che accettarono Efesto nell’Olimpo. Le caratteristiche di questo dio, sgraziato ma con grandi doti, sono proprie dei nati sotto il segno dell’AcquarioL’Acquario, infatti, essendo legato anche allo spazio, all’esplorazione e allo studio delle stelle, è in grado di risolvere facilmente i problemi e guardare sempre avanti.

I nati sotto il segno dell’Acquario e la salute

L’Acquario non ha molta resistenza fisica e a volte può avere problemi di tipo neurologico, anche se, il vero centro anatomico lo troviamo sugli arti inferiori: l’Acquario, infatti, si ritrova spesso a combattere con distorsioni alle caviglie oppure storte, qualche volta può avere anche problemi di varici.

Il Chakra legato al segno dell’Acquario è quello che mette in comunicazione il nostro io con l’energia cosmica, che favorisce legami mentali e intuizioni geniali.

Colore: blu
Pietra: zaffiro
Metallo: zinco o l’argento
Fiore: mughetto
Giorno favorevole: sabato

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb