24 Giugno 2022

Come calcolare l’Ascendente dell’Acquario

Come scoprire l’Ascendente dell’Acquario

Come poter calcolare in modo semplice e veloce l’Ascendente dell’Acquario? Prima di tutto occorre fare una premessa.

Per conoscere esattamente le caratteristiche astrologiche di una persona, oltre al segno zodiacale, è bene conoscere anche l’ascendente. Questo rappresenta, infatti, la prima impressione che di sé viene data agli altri e il modo in cui l’individuo si relaziona con il mondo.

Il cerchio dello zodiaco è suddiviso in 12 case che compongono la carta natale (o tema natale) ovvero una rappresentazione astrologica del cielo al momento della nascita. Essendo l’ascendente la cuspide della prima casa e quindi l’inizio della suddivisione in case, questo è un elemento fondamentale per l’interpretazione della personalità di colui che si sta analizzando. Questo, determina, quindi, il carattere, l’indole e anche l’aspetto fisico della persona. Spesso, infatti, è più facile che un individuo si avvicini di più al proprio ascendente che non al proprio segno zodiacale.

Orizzonte ed Eclittica per l’Ascendente dell’Acquario

Nella carta natale oltre alle case troviamo l’orizzonte e l’eclittica, che rappresenta il percorso apparente del Sole in un anno. L’ascendente non è altro che il segno zodiacale che si trovava a sorgere (ascendere) dall’orizzonte, quindi nel punto preciso in cui sorgeva il Sole, al momento della nascita.

Insieme all’ascendente vi sono da tenere in considerazione anche il Sole che rappresenta l’ego e la Luna che rappresenta il subconscio. L’ascendente, però, è fondamentale per l’interpretazione della personalità. Esso, infatti, può esaltare o nascondere le vere caratteristiche del segno zodiacale di nascita. Questo, soprattutto in base all’elemento (fuoco, terra, aria, acqua) o la qualità (cardinale, fisso, mobile) del segno. Inoltre, l’ascendente può anche venire influenzato dalla presenza o meno di pianeti nella prima casa.

Ascendente Acquario

Usando questa semplice tabella identifica la decade corrispondente alla tua data di nascita e scorri gli intervalli orari fino a quello corrispondente al tuo orario di nascita. In questo modo scoprirai qual è l’Ascendente dell’Acquario per la data e l’orario scelti.

Nati nella decade 21-31 Gennaio

08:30 – 09:29 – Pesci
09:30 – 10:29 – Ariete
10:30 – 11:44 – Toro
11:45 – 13:29 – Gemelli
13:30 – 15:59 – Cancro
16:00 – 18:44 – Leone
18:45 – 21:29 – Vergine
21:30 – 00:14 – Bilancia
00:15 – 02:59 – Scorpione
03:00 – 05:29 – Sagittario
05:30 – 07:14 – Capricorno
07:15 – 08:29 – Acquario

Nati nella decade 1-10 Febbraio

08:00 – 08:59 – Pesci
09:00 – 09:59 – Ariete
10:00 – 11:14 – Toro
11:15 – 12:59 – Gemelli
13:00 – 15:29 – Cancro
15:30 – 18:14 – Leone
18:15 – 20:59 – Vergine
21:00 – 23:44 – Bilancia
23:45 – 02:29 – Scorpione
02:30 – 04:59 – Sagittario
05:00 – 06:44 – Capricorno
06:45 – 07:59 – Acquario

Nati nella decade 11-19 Febbraio

07:15 – 08:14 – Pesci
08:15 – 09:14 – Ariete
09:15 – 10:29 – Toro
10:30 – 12:14 – Gemelli
12:15 – 14:44 – Cancro
14:45 – 17:29 – Leone
17:30 – 20:14 – Vergine
20:15 – 22:59 – Bilancia
23:00 – 01:44 – Scorpione
01:45 – 04:14 – Sagittario
04:15 – 05:59 – Capricorno
06:00 – 07:14 – Acquario

Il Giardino Degli Illuminati © 2012-2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb