30 Settembre 2022

Come coltivare la Veronica

Come coltivare la Veronica in giardino e in vaso

Come coltivare la Veronica? Prima di rispondere a questa domanda è doverosa una piccola premessa. La Veronica (o Hebe) è un arbusto sempreverde di facile coltivazione, vigoroso e adatto sia per il giardino che per il balcone. Originaria dell’Europa, dell’Asia e dell’America settentrionale, questa pianta fa parte della famiglia delle Scrophulariaceae ed è utilizzata principalmente a scopi ornamentali.

Coltivare la Veronica: principali caratteristiche della pianta

Esistono circa 500 specie di Veronica, ma tutte sono caratterizzate  da un aspetto a cespuglio che può arrivare fino a 60 centimetri di altezza, steli eretti con foglie a forma di lancia, infiorescenze di forma ovale formate da tanti piccoli fiori.

Come coltivare la Veronica

Tendenzialmente di colore blu e viola, i fiori sono posti su piccole spighe che partono da un cespuglio denso e arrotondato con foglie che possono essere grandi o piccole a seconda delle varietà. Non è raro vedere anche fiori bianchi, rosa e porpora.

Irrigazione, concime e cura della Veronica

La pianta della Veronica deve essere posizionata a mezz’ombra, esposta ai raggi del sole preferibilmente nelle ore del giorno in cui non fa troppo caldo. Se piantata in zone di ombra piena potrebbero non fiorire. Temono temperature sotto lo zero, quindi vanno protette nei periodi dell’anno più rigidi, mentre tollerano piuttosto bene il caldo intenso. Le annaffiature in estate devono essere regolari, evitando la siccità del terreno, mentre in inverno è sufficiente tenere il terreno umido.

Da aprile a ottobre è opportuno procedere con la concimazione utilizzando prodotti per piante da fiore diluiti nell’acqua delle annaffiature una volta al mese. Con questi piccoli accorgimenti si può ottenere una splendida fioritura circa ogni 20 giorni nel periodo che va da giugno a settembre. Se le infiorescenze si seccano o appassiscono occorre toglierle per mantenere la pianta in salute e al termine della fioritura è consigliata una leggera potatura della pianta. La Veronica è una pianta che raramente viene colpita da insetti o da malattie particolarmente aggressive, l’unica minaccia a cui si dovrà prestare attenzione sono gli afidi. Attenzione agli animali domestici perché sia le foglie che i gambi, se ingeriti, possono provocare problemi gastrici.

© A cura di Simone Pifferi
Copyright

Il Giardino Degli Illuminati © 2012-2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb