03 Dicembre 2021

Significato dei Nomi: Filomena

Significato e origine del nome Filomena

Il nome Filomena ha un’etilologia molto complessa. Sulle sue origini si hanno diverse interpretazioni così come per il suo significato. Una prima teoria vuole che questo nome derivi da Filomela, personaggio della mitologia greca, figlia di re Pandione, mutata dagli dei in un usignolo. Infatti, in greco, questo nome, ovvero, Φιλομήλη (Philomēlē) o Φιλομήλα (Philomēla) assume proprio il significato di “usignolo”.

Filomena significato e origine

La seconda teoria efferma che Filomena sia composto da due termini, sempre di origine greca: phílos con il significato di “amico” e mélos il cui significato è “canto”. Per estensione, quindi, il significato di Filomena, in questo caso sarebbe “amante del buon canto”, oppure, “colei che ama il canto”. Di questa seconda ipotesi, tuttavia, si ha una variante. È plausibile, infatti, che il secondo elemento non sia mélos, bensì, mêlon che significa “mela” o, generalmente, “frutto” oppure potrebbe significare “pecora” o “gregge”. In tal caso, il significato di questo nome sarebbe “amante delle mele”, oppure, “che si cura delle pecore, del gregge”.

La terza teoria indica Filomena come forma femminile di Philomenus. Questo deriverebbe dal termine greco Φιλομένης (Philoménes) composto, a sua volta, da filos con il significato di “amico” e méno che significa “rimanere”. Per estensione il significato di Filomena sarebbe “fedele nell’amicizia”, “amico fedele”, oppure “che resta amico”. Una variante a questa terza ipotesi indica il secondo elemento della parola philoménes con ménos (invece che con méno) che significa “coraggio”. In questo caso avremo come significato “amico del coraggio”, oppure, “fedele alla forza”.

La diffusione del nome Filomena sin dal medioevo è dovuta proprio alla derivazione dal nome Filomela. Tuttavia la sua popolarità crebbe sia per il rinvenimento delle reliquie di una Santa Filomena a San Severino che per la riesumazione, nelle catacombe di Priscilla agli inizi del XIX secolo, di una santa, detta Filomena di Roma.

Onomastico 

L’onomastico di Filomena si festeggia per commemorare due diverse sante. Il 5 luglio per commemorare Santa Filomena, vergine, patrona di San Severino Marche e l’11 agosto, in onore di Santa Filomena di Roma.

Caratteristiche del nome

Chi porta il nome Filomena è dotata di grande sensibilità. Ottima madre e moglie, affronta le difficoltà con leggerezza essendo anche di grande aiuto per tutti coloro che la circondano. Nonostante le molte cadute, sa sempre trovare il modo di rialzarsi e continuare a perseguire i suoi obiettivi.

Origine: greca
Parola chiave: sensibilità
Corrispettivo maschile: Filomeno
Numero portafortuna: 1 – Scopri il significato del numero Uno
Colore: Bianco – Scopri il significato del colore Bianco
Pietra Simbolo: Diamante
Metallo: Argento
Onomastico: 5 luglioe 11 agosto
Segno zodiacale corrispondente: Ariete

© A cura della redazione del GDI
Copyright

Il Giardino Degli Illuminati © 2012-2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb