26 Agosto 2019

Significato dei Nomi: Emma

Significato e origine del nome Emma

Il nome Emma è di origine germanica e deriva dal termine Amme che significa letteralmente “lupo” ma viene inteso anche come “nutrice”. La sua diffusione è dovuta anche a  Emma di Normandia, regina consorte d’Inghilterra sia come seconda moglie di Etelredo II d’Inghilterra che, in seguito, come seconda moglie di Canuto I di Danimarca. Lo stesso nome venne poi ripreso ripreso nel corso XVIII secolo, forse anche grazie al famoso poema di Matthew Prior dal titolo Henry and Emma.

Emma significato e origine

Altri studi ritengono che Emma sia un diminutivo di alcuni nomi che hanno per prefisso il termine Ermen- (come Ermenegilda, Ermengarda) il cui significato è “universale” oppure “totale”. Emma quindi assume lo stesso significato del nome Irma e Kelila con i quali condivide la stessa origine. Altri studi etimologici ricollegano questo nome al termine Imme, il cui significato è “operoso” o “valoroso”.

Onomastico 

Viene festeggiata il 19 aprile in memoria di Santa Emma di Gurk, contessa di Friesach in Austria, morta il 27 maggio 1045.

Caratteristiche del nome

Chi porta il nome Emma è una persona sensibile che ama le arti come la musica e la poesia. È una persona determinata che non si ferma davanti a nessuna avversità. I suoi ideali sono saldi, ama la famiglia e la casa e le piace cucinare. È molto generosa e altruista, ma con poco senso pratico.

Origine: germanica
Parola chiave: determinazione
Numero portafortuna: 2 – Scopri il significato del numero Due
Colore: Giallo – Scopri il significato del colore Giallo
Pietra Simbolo: Topazio
Metallo: Oro
Onomastico: 19 aprile
Segno zodiacale corrispondente: Bilancia

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb