16 Settembre 2021

Significato dei Fiori: Clematide

Il significato e la simbologia della Clematide

La Clematide fa parte della famiglia delle Ranunculaceae e si presenta come una pianta cespugliosa con numerose infiorescenze. Si tratta di una pianta perenne che, a seconda della specie, può essere arbustiva o rampicante. Sviluppa raggiungendo un’altezza (nel caso delle arbustive) o una lunghezza (nel caso dei rampicanti) che può addirittura superare i dieci metri. Le radici sono caratterizzate dalla presenza di un apparato radicale secondario che però si sviluppa dallo stesso punto, quindi non è possibile distinguere le radici primarie dalle secondarie.

 Il fusto può essere sia erbaceo che legnoso e rampicante. Le foglie, di un verde scuro, sono disposte in ordine opposto e hanno una forma lanceolata e appuntita, con margine intero o dentato. I fiori presentano colori vivaci e diversificati: gialli, viola, bianchi, rossi, giallo tendente al verde, rosa, blu e così via. Si tratta di fiori ermafroditi non aventi una vera e propria corolla. I frutti sono numerosi, secchi e ogni frutto contiene un unico seme.

clematide significato e simbologia

Il significato della Clematide

Simbolicamente la Cematide è associata alla fortuna, alla gioia e al buon auspicio per ciò che concerne ogni aspetto e cambiamento della vita. In Italia viene chiamata anche laccio d’amore per il modo in cui la specie rampicante si unisce saldamente al suo sostegno. Per questo la Clematide è divenuta, nel corso del tempo, anche simbolo di forti e sinceri sentimenti.

Essendo considerata di buon auspicio anche in passato molte popolazioni di diverse culture amavano coltivarla per colmarne il loro giardini e rallegrare la vista di chiunque li ammirasse, oppure per propiziare i nuovi raccolti. In alcune culture antiche la Clematide era considerata anche il fiore dei segreti e simboleggiava l’imminente calamità (infatti il termine calamità avrebbe la stessa origine etimologia di Clematide) che ne sarebbe derivata in seguito alla rivelazione di verità che avrebbero dovuto rimanere sepolte, oppure esortava a essere discreti per evitare che rivelando quanto era stato confidato potesse provocare situazioni spiacevoli.

Il Giardino Degli Illuminati © 2012-2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb