12 Novembre 2019

Significato dei Nomi: Samuel

Significato e origine del nome Samuel

Il nome Samuel è una variante inglese del nome Samuele di origini ebraiche. Adottato ormai anche in Italia, deriva da Shemu’el, un nome composto dai termini.

Samuel significato e origine

Il primo è shem il cui significato è “nome”. Il secondo da El, abbreviazione di Elohim, che significa “Dio”. Il significato del nome Samuel può essere tradotto, quindi, in “il suo nome è Dio” oppure “il nome di Dio”. Samuele fu il primo profeta di Israele dell’XI secolo a.C., colui che consacrò re Davide.

Onomastico 

Samuel si festeggia il 16 febbraio in onore di San Samuele martire con i santi Daniele, Elia, Geremia, Isaia. Alcuni lo festeggiano, invece, il 10 ottobre in onore di San Samuele martire a Ceuta in Spagna.

Caratteristiche del nome

Chi porta il nome Samuel è una persona con un grande senso familiare. È forte e determinata, sempre pronta a difendere le cause in cui crede, a patto però che siano a favore del bene. Alcune volte si presenta con una certa ambiguità dovuta al suo modo di essere un po’ macchiavellico.

Origine: ebraica
Parola chiave: famiglia
Numero portafortuna: 8 – Scopri il significato del numero Otto
Colore: Rosso – Scopri il significato del colore Rosso
Pietra Simbolo: Rubino
Metallo: Oro
Onomastico: 16 febbraio e 10 ottobre
Segno zodiacale corrispondente: Acquario

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb