23 gennaio 2019

Significato dei Nomi: Pamela

Significato e origine del nome Pamela

Il nome Pamela è stato “artificialmente” creato dallo scrittore Philip Sidney sul finire del XVI secolo per attribuirlo ad uno dei suoi personaggi nel poema Arcadia.

Pamela significato del nome

Con molta probabilità Sidney coniò questo nome riprendendo i termini greci pan il cui significato è “tutto” e meli (da cui deriva anche il nome Melissa) con il significato di “miele”. Per estensione, quindi, il significato di questo nome è “tutta dolcezza”. Questo nome, venne usato successivamente da Samuel Richardson nel romanzo Pamela, o la virtù premiata del 1740. Dopo qualche tempo iniziò a diffondersi come nome anglosassone anche se conobbe la popolarità solo nel XX secolo. Attualmente è molto popolare in Inghilterra nella forma Pàmela.  Nello stesso periodo di Richardson si diffuse anche in Italia anche grazie a Goldoni e alle due sue commedie che hanno come protagonista Pamela.

Onomastico 

Non essendo portato da alcuna santa, il nome è adespota. L’onomastico, quindi, può essere festeggiato il 1° novembre in occasione della festa di Ognissanti.

Caratteristiche del nome

Chi porta questo nome è una persona ottimista e allegra, maliziosa ma fedele. Pamela, inoltre, è generosa e non si lascia mai sopraffare dagli eventi. Adatta ad una vita semplice e naturale senza essere legata alle convenzioni sociali.

Origine: greca
Parola chiave: ottimismo
Numero portafortuna: 4 – Scopri il significato del numero Quattro
Colore: Blu – Scopri il significato del colore Blu
Pietra Simbolo: Zaffiro
Metallo: Argento
Onomastico: nome adespota (1° novembre Ognissanti)
Segno zodiacale corrispondente: Vergine

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb