20 Agosto 2019

Significato dei Nomi: Massimiliano

Significato e origine del nome Massimiliano

Sulle origini del nome Massimiliano si hanno, ad oggi, due possibili ipotesi. La prima propone Massimiliano come derivazione del cognomen latino Maximilianus basato, a sua volta, sul nome Maximus.

Massimiliano significato e origine

In questo caso il significato sarebbe “discendente di Massimo” oppure “appartenente a Massimo”. La seconda ipotesi indica questo nome come combinazione dei nomi Massimo ed Emiliano. Il nome Massimiliano è salito all’onore delle cronache soprattutto in età imperiale. Infatti, il culto di San Massimiliano martire in Numidia sotto Diocleziano era al suo apice proprio in quel periodo. Nelle epoche a seguire divenne famoso grazie all’Imperatore Massimiliano I di Asburgo.

Onomastico 

Viene festeggiato il 25 giugno in onore di San Massimo vescovo di Torino.  Inoltre il Santo viene invocato anche contro la siccità.

Caratteristiche del nome

Chi porta questo nome è una persona che non usa giri di parole e va dritto all’obiettivo. Troppo spesso si impone sugli altri e vanta doti da imperatore. Non dà mai a vedere i suoi sentimenti più intimi. Infatti, agli occhi di chi lo osserva sembra sempre freddo e distaccato. Ma è solo apparenza.

Origine: latina
Parola chiave: stoicismo
Corrispettivo femminile: Massimiliana
Ipocoristici maschili: Max
Numero portafortuna: 2 – Scopri il significato del numero Due
Colore: Arancione – Scopri il significato del colore Arancione
Pietra Simbolo: Topazio
Metallo: Rame
Onomastico. 25 giugno
Segno zodiacale corrispondente: Vergine

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb