23 gennaio 2019

Significato dei Nomi: Massimiliano

Significato e origine del nome Massimiliano

Sulle origini del nome Massimiliano si, ad oggi, si hanno due possibili ipotesi.

Massimiliano significato del nome

La prima propone Massimiliano come derivazione del cognomen latino Maximilianus basato, a sua volta, sul nome Maximus. In questo caso il significato sarebbe “discendente di Massimo” oppure “appartenente a Massimo”. La seconda ipotesi indica questo nome come combinazione dei nomi Massimo ed Emiliano. Il nome Massimiliano è salito all’onore delle cronache soprattutto in età imperiale. Infatti, il culto di San Massimiliano martire in Numidia sotto Diocleziano era al suo apice proprio in quel periodo. Nelle epoche a seguire divenne famoso grazie all’Imperatore Massimiliano I di Asburgo.

Onomastico 

Viene festeggiato il 25 giugno in onore di San Massimo vescovo di Torino.  Inoltre il Santo viene invocato anche contro la siccità.

Caratteristiche del nome

Chi porta questo nome è una persona che non usa giri di parole e va dritto all’obiettivo. Troppo spesso si impone sugli altri e vanta doti da imperatore. Non dà mai a vedere i suoi sentimenti più intimi. Infatti, agli occhi di chi lo osserva sembra sempre freddo e distaccato. Ma è solo apparenza.

Origine: latina
Parola chiave: stoicismo
Corrispettivo femminile: Massimiliana
Ipocoristici maschili: Max
Numero portafortuna: 2 – Scopri il significato del numero Due
Colore: Arancione – Scopri il significato del colore Arancione
Pietra Simbolo: Topazio
Metallo: Rame
Onomastico. 25 giugno
Segno zodiacale corrispondente: Vergine

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb