14 dicembre 2017

Significato dei Nomi: Lucrezia

Significato e origine del nome Lucrezia

Il nome Lucrezia deriva dal gentilizio Lucretia (la forma femminile di Lucretius) portato da una gens romana.

La sua origine risulterebbe ancora incerta anche se alcuni studi porterebbero a pensare che sia una derivazione delle parole latine lucrum il cui significato è “guadagno” o lucrorche significa “lucrare”. Altri studi indicano l’origine del nome Lucrezia dalle genti che abitavano i Monti Lucretili, un piccolo gruppo montuoso situato a nord-est di Roma. Altre fonti riferiscono che sia un nome di origine etrusca anche se, il suo significato, è ancora sconosciuto. La prima Lucrezia che la storia ci ricorda, fu la moglie di Lucio Tarquinio Collatino, rapita e violentata da Tarquinio il Superbo. Lucrezia, dopo aver confessato al marito e al padre della violenza subita, si uccise. Da qui si narra che ebbe inizio la cacciata degli etruschi dalla Sabina.

Onomastico 

Viene festeggiata il 23 novembre in onore di Santa Lucrezia martire a Merida in Spagna sotto Diocleziano.

Caratteristiche del nome

Chi porta il nome Lucrezia ha una femminilità innata, un fascino ammaliante ma è anche vulnerabile. La sua forza la trae dal suo egoismo, sa essere potente e fragile allo stesso tempo, ma non indietreggia difronte a niente. È una persona molto intelligente, intuitiva e piena di risorse.

Origine: latina
Parola chiave: femminilità
Corrispettivo maschile: Lucrezio
Varianti maschili: Lugrezio
Varianti femminili: Lugrezia
Ipocoristici femminili: Zina
Numero portafortuna: 2 – Scopri il significato del numero Due
Colore: Rosso – Scopri il significato del colore Rosso
Pietra Simbolo: Rubino
Metallo: Ferro
Onomastico: 23 novembre
Segno zodiacale corrispondente: Vergine

Il Giardino Degli Illuminati © 2017 Exentia srls | P. IVA 00123456789 - Realizzato da SyriusWeb