14 dicembre 2017

Significato dei Nomi: Fabio

Significato e origine del nome Fabio

Il nome Fabio come Fabiano e Fabiana deriva da Fabius, di probabile origine etrusca, adottato in seguito come cognomen gentilizio.

Fabio significato del nome

Il massimo rappresentante di questo cognomen fu il generale dell’esercito romano Quinto Fabio Massimo. Questo fu detto “il Temporeggiatore” e combattè contro Annibale nella Seconda guerra punica. L’ipotesi più accreditata sul significato del nome Fabio è quella che fa lo fa derivare dal termine faba cioè “fava”. Di conseguenza, per estensione del termine, il significato diventa “coltivatore di fave”.

A tal proposito, vogliamo citare una curiosità che si legge negli scritti di Plinio il Vecchio. Infatti, molte famiglie romane del tempo prendevano il nome dai legumi da loro preferiti o che, usualmente, coltivavano. Allo stesso modo, dalle lenticchie derivò il nome Lentuli e dai ceci i Ciceri.

Onomastico 

Viene festeggiato il 21 luglio in onore di San Fabio vescovo di Antiochia, decapitato in Mauritania.

Caratteristiche del nome

Chi porta il nome Fabio è una persona servizievole, leggera e gentile. Inoltre, ha molti amici e gli piace stare in compagnia. Non è una persona superficiale ed è generalmente fedele.

Origine: etrusca
Parola chiave: gentilezza
Corrispettivo femminile: Fabia
Varianti alterate femminili: Fabiola
Numero portafortuna: 1 – Scopri il significato del numero Uno
Colore: Giallo – Scopri il significato del colore Giallo
Pietra Simbolo: Topazio
Metallo: Oro
Onomastico: 21 luglio
Segno zodiacale corrispondente: Leone

Il Giardino Degli Illuminati © 2017 Exentia srls | P. IVA 00123456789 - Realizzato da SyriusWeb