20 Settembre 2019

Significato dei Nomi: Donata e Donato

Significato e origine del nome Donata e Donato

Donato e il suo femminile Donata derivano dal nome latino Donatus il cui significato letterale è “donato”. Tuttavia, in ambienti cristiani, è estendibile al significato di “donato da Dio”.

Donata Donato significato e origine

La variante più comune di Donato è Donatello mentre, per Donata, la variante è Donatella. Questo nome viene di solito dato a un figlio molto atteso.

La sua diffusione è dovuta soprattutto per il suo valore religioso come è avvenuto, in maniera simile, per l’antico nome Adeodato. Il significato di questo nome è affine a quello di Matteo e Teodoro.

Onomastico 

Viene festeggiato il 7 agosto in onore di San Donato vescovo di Arezzo di cui è patrono insieme alle città di Mondovì e Rivarolo. Donata, invece, viene festeggiata il 31 dicembre in onore di Santa Donata.

Caratteristiche del nome

Chi porta questo nome è una persona estremamente leale ed esigente sia con se stesso che con gli altri. Inoltre, è instancabile e piena di energia e coraggio, anche se, a volte, diventa volubile e capricciosa. Infatti, se non accontentata, può dare il peggio di sé in tutti gli ambiti, sia familiare che lavorativo.

Origine: latina
Parola chiave: lealtà
Varianti maschili: Donatiano
Ipocoristici maschili: Donatello, Donatino, Donatuccio
Ipocoristici femminili: Donatella, Donatilla, Donatina
Numero portafortuna: 1 – Scopri il significato del numero Uno
Colore: Giallo – Scopri il significato del colore Giallo
Pietra Simbolo: Berillo
Metallo: Cromo
Onomastico femminile: 31 dicembre
Onomastico maschile: 7 agosto
Segno zodiacale corrispondente: Scorpione

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb