19 Luglio 2019

Significato dei Nomi: Carmen e Carmine

Significato e origine del nome Carmen e Carmine

Il nome Carmen o Carmine sono una variante di Carmelo e Carmela che sono nomi puramente devozionali in onore della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo.

Carmen Carmine significato e origine

Qui vi fu la famosa apparizione mariana avvenuta nel 1251 nei pressi del Monte Chàrmel, a ovest di Nazareth, in Palestina. La zona del Monte Chàrmel (dove si narra visse per un periodo il profeta Elia) è ricca di grotte nelle quali si rifugiarono i pellegrini durante la prima Crociata nel 1156. Qui, il crociato calabrese Bertoldo fondò, nel 1208, l’ordine dei Carmelitani. Il nome Carmela (e quindi Carmen) deriva, quindi, dal termine ebraico Karmel il cui significato è “giardino di Dio” oppure “orto di Dio”. Il termine Karmel è poi passato al greco Karmelos e quindi al latino CarmelusIl nome Carmen, è molto diffuso in Spagna grazie alla celebre omonima opera lirica di Bizet.

Onomastico 

Carmine e Carmen si festeggiano il 16 luglio in onore di Beata Vergine del Carmelo, patrona dei Carmelitani, della Bolivia e del Cile.

Caratteristiche del nome

Coloro che hanno il nome Carmen o Carmine sono persone dal carattere burbero ma allo stesso tempo aperto e gioioso. A causa della loro diffidenza non hanno molti amici, ma quei pochi li tiene stretti a se come il bene più prezioso. Sono, inoltre, grandi appassionati di cucina, dove si cimentano sempre ben volentieri.

Origine: ebraica
Parola chiave: diffidenza
Varianti maschili: Carminio, Carmino
Varianti femminili: Carminio, Carmina
Numero portafortuna: 8 – Scopri il significato del numero Otto
Colore: Giallo – Scopri il significato del colore Giallo
Pietra Simbolo: Topazio
Metallo: Oro
Onomastico: 16 luglio
Segno zodiacale corrispondente: Acquario

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb