19 Luglio 2019

Significato dei Nomi: Annamaria

Significato e origine del nome Annamaria

Il nome Annamaria è composto da Anna Maria. Entrambi di origine ebraica, Anna deriva dal nome Channah il cui significato è “grazia”. Talvolta, però, viene inteso anche come “graziosa”.

Annamaria significato e origine

Maria invece è la forma latina derivante dal greco María mutazione del nome ebraico Miryam. Quest’ultimo, divenuto in seguito Miriam, era basato sul termine mry il cui significato è “amore” o “amata”. Nel medioevo Anna era il nome più diffuso dopo quello di Maria. La storia narra che Anna, moglie di Gioacchino, era sterile. Tuttavia, in seguito a molte preghiere, ebbe la grazia di generare in età avanzata una figlia, che chiamarono Maria.

Onomastico 

Per questo motivo Sant’Anna viene festeggiata il 26 luglio come patrona delle donne che desiderano la maternità. Il nome composito Annamaria viene invece festeggiato il 9 giugno.

Caratteristiche del nome

Chi porta il nome di Annamaria è una donna piena di passione per la famiglia e per i figli. Di conseguenza, chi ha questo nome, oltre ad avere un’ottima cura del focolare domestico resta sempre con i piedi per terra. Inoltre, nel risolvere i problemi del quotidiano, risulta essere sempre molto concreta.

Origine: ebraica
Parola chiave: famiglia
Corrispettivo maschile: nessuno
Numero portafortuna: 7 – Scopri il significato del numero Sette
Colore: Blu – Scopri il significato del colore Blu
Pietra Simbolo: Lapislazzuli
Metallo: Argento
Onomastico: 9 giugno
Segno zodiacale corrispondente: Acquario

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb