23 Agosto 2019

Significato dei Nomi: Alessia e Alessio

Significato e origine del nome Alessia e Alessio

Il nome Alessio e il suo corrispettivo femminile Alessia ha origini greche e deriva dal termine alékso. Questo, a sua volta è una derivazione della parola aléxein, il cui significato è “colui o colei che protegge”.

Alessia Alessio significato e origine

Il nome Alessio è spesso associato a quello di Alessandro come sua abbreviazione. In realtà, i due nomi, hanno origini e significati completamente diversi. Questo nome è molto conosciuto e usato in tutta Italia grazie ai cinque imperatori bizantini che lo hanno scelto. Tuttavia è famoso anche e soprattutto per le sue origini nobili. Infatti, molto famoso fu a Roma Alessio, nobile del IV secolo. Da qui l’idea di nobiltà che questo nome evoca.

Onomastico 

Alessio viene festeggiato il 17 luglio in ricordo di Sant’Alessio confessore. Questi fu un nobile romano, morto nel 412 a Costantinopoli. È patrono dei pellegrini e dei viaggiatori. Alessia, invece, viene festeggiata il 9 gennaio in ricordo di Sant’Alessia vergine martire francese.

Caratteristiche del nome

Alessia o il suo corrispettivo maschile sono nomi di coloro che hanno un carattere introverso, ansioso e spesso visionario. Sono sia poeti che filosofi, spesso tormentati, ma dall’indole comunque dinamica e intraprendente.

Origine: greca
Parola chiave: lottatore
Varianti maschili: Alesso, Alessi
Varianti maschili alterate: Alessino
Ipocoristici maschili: Ale, Alex
Numero portafortuna: 7 – Scopri il significato del numero Sette
Colore: Giallo – Scopri il significato del colore Giallo
Pietra Simbolo: Topazio
Metallo: Bronzo
Onomastico maschile: 17 luglio
Onomastico femminile: 9 gennaio
Segno zodiacale: Toro

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb