27 Maggio 2022

Jane Austen, le più belle frasi e citazioni famose

Frasi di Jane Austen

Jane Austen nacque a Steventon il 16 dicembre 1775 e morì a Winchester il 18 luglio 1817; fu una delle scrittrici di narrativa neoclassica più famose nel panorama mondiale. É vissuta nel suo paese di nascita fino all’età di 25 anni, per poi spostarsi insieme alla sorella per frequentare l’università di Oxford, che dovettero abbandonare a causa di un’epidemia di difterite; in seguito entrambe si iscrissero alla Abbey School di Reading.

Il suo primo romanzo fu Orgoglio e Pregiudizio finito nel 1797 ma pubblicato solo nel 1813, l’anno dopo scrisse Ragione e sentimento, pubblicato anch’esso diversi anni dopo e precisamente nel 1811. Altri suoi romanzi furono I Watson, opera incompleta, Emma, pubblicato nel 1815, Persuasione e L’abbazia di Northanger pubblicati postumi nel 1817 e dopo i quali fu svelato il nome dell’autrice che fino a quel momento veniva pubblicata in anonimato.

Frasi di Jane Austen

I suoi romanzi sono il ritratto della borghesia di provincia, raccontano del rapporto vitale tra costumi, comportamento sociale e carattere della gente, narrano di come le relazioni personali e le distinzioni di classe hanno effetto sui comportamenti umani; nei suoi romanzi è importante il ruolo del denaro come parametro di distinzione sociale.

Tutte le sue opere parlano della famiglia e dei valori tradizionali e l’elemento comune è sempre il lieto fine. Sono romanzi d’amore che, nonostante il periodo delle guerre Napoleoniche che vive l’autrice, non parlano mai di guerra, ma narrano della quotidianità di personaggi della campagna inglese, di matrimonio e di donne eroine.

Scopri di più sulla vita e le opere di Jane Austen

Luogo e data di nascita: Steventon (Inghilterra), 16 dicembre 1775
Luogo e data di morte: Winchester (Inghilterra), 19 luglio 1817
Nazionalità: inglese
Segno zodiacale: Sagittario

Scopri i migliori libri di Jane Austen

Le più belle citazioni e frasi di Jane Austen sulla vita

Amare la danza era un passo verso l’innamoramento.

Non puoi, per amore di una persona, mutare la sostanza dei principi e dell’integrità morale, come non puoi cercare di convincerti, o di convincere me, che l’egoismo è prudenza, e l’incoscienza del pericolo una garanzia di felicità.

È molto ingiusto giudicare la condotta degli altri, senza una conoscenza intima della loro situazione.

Le più belle citazioni e frasi di Jane Austen

Bene! Il male secodo qualcuno è sempre il bene secondo qualcun’altro.

Chi non cambia mai la propria opinione ha il dovere assoluto di essere sicuro di aver giudicato bene sin da principio.

Ci sono poche persone che amo davvero, e ancora meno di cui penso bene. Più vedo il mondo, più sono insoddisfatto; e ogni giorno conferma la mia convinzione dell’incoerenza di tutti gli esseri umani, e della poca dipendenza che può essere attribuita all’aspetto del merito o del senso.

Tutti possiamo provare un’attrazione, è abbastanza naturale; ma pochissime persone hanno abbastanza cuore da essere davvero innamorati senza incoraggiamenti.

Ci sono tante forme di amore quanti sono i momenti nel tempo.

Se una donna ha dei dubbi sull’accettare o no un uomo, dovrebbe decisamente rifiutarlo. Se esita nel dire sì, dovrebbe dire no senza pensarci.

La vanità lavorando su una testa debole, produce ogni sorta di male.

Dichiaro che tutto sommato non c’è divertimento migliore che leggere! Ci si stanca prima di qualsiasi cosa che di un libro! Quando avrò una casa tutta mia, sarò triste se non avrò una biblioteca eccellente.

A tutti piace predicare, anche se sappiamo insegnare soltanto ciò che non vale la pena di imparare.

E a volte ho tenuto per me i miei sentimenti, perché non riuscivo a trovare nessuna lingua per descriverli.

Le più belle citazioni e frasi di Jane Austen

I sentimenti d’impeto devono essere guidati dalla ragione e ogni sforzo deve essere proporzionato all’obiettivo.

È molto difficile per i ricchi essere umili.

Felicità nel matrimonio è interamente una questione di fortuna.

La timidezza non è che la conseguenza di un senso di inferiorità. Se potessi convincermi che le mie maniere sono del tutto disinvolte e garbate, non sarei timido.

Forse sono le nostre imperfezioni che ci rendono così perfetti l’uno per l’altra.

Guarda nel tuo cuore perché chi guarda fuori sogna, ma chi guarda dentro si sveglia.

Il tempo spiegherà.

L’amicizia è certamente il migliore balsamo per le piaghe di un amore deluso.

L’egoismo deve sempre essere perdonato perché, sapete, non vi è alcuna speranza di guarigione.

Non c’è niente come l’occupazione, attività di servizio indispensabile, per alleviare il dolore.

Le più belle citazioni e frasi di Jane Austen

L’immaginazione di una donna è molto veloce; salta dall’ammirazione all’amore e dall’amore al matrimonio in un momento.

Vi è una ostinazione in me che non tollera di lasciarsi intimidire dalla volontà altrui. Il mio coraggio insorge a ogni tentativo di farmi paura.

La conoscenza di sé è il primo passo verso la maturità.

Vi è sicurezza nella riservatezza, ma non attrazione. Non si può amare una persona riservata.

La vita sembra solo una rapida successione di indaffarati nulla.

Le nostre cicatrici ci ricordano che il passato è reale.

Le sorprese sono cose stupide. Il piacere non migliora e l’inconveniente è spesso considerevole.

Nessuno di noi vuole stare in acque calme per tutta la vita.

L’immaginazione delle donne è molto rapida: balza in un attimo dall’ammirazione all’amore, dall’amore al matrimonio.

A che scopo viviamo, se non per essere presi in giro dal nostro prossimo, e divertirci a nostra volta alle sue spalle?

Le più belle citazioni e frasi di Jane Austen

Nessuno si dispiace nell’avere ciò che è giusto per se stesso.

La naturaumana è così ben disposta verso coloro che sono in situazioni interessanti, che un giovane che si sposa o muore, ha la certezza che si parlerà bene di lui.

Non c’è niente che non farei per quelli che sono veramente miei amici. Non so amare le persone a metà, non è nella mia natura. Vanità e orgoglio sono cose molto diverse, benché le due parole siano spesse usate come sinonimi. Si può essere orgogliosi senza essere vanitosi. L’orgoglio si riferisce più all’opinione che abbiamo di noi stessi, la vanità a quella che si vorrebbe che gli altri avessero di noi.

Non c’è niente come stare a casa per un comfort reale.

Una persona, che sia uomo o donna, che non trova piacere in un buon romanzo, deve essere intollerabilmente stupida.

Non è quello che diciamo o pensiamo che ci definisce, ma quello che facciamo.

Sembra esserci quasi un desiderio generale di denigrare la capacità, di sottovalutare il lavoro e di sminuire le prestazioni di coloro che hanno solo il genio, l’arguzia e il gusto di consigliarlo.

Pensa al passato soltanto quando il ricordarlo ti può dare piacere.

erché aspettiamo per qualsiasi cosa? Perché non afferiamo immediatamente il piacere? Quante volte la felicità viene distrutta dalla preparazione, stupida preparazione!

Potrei facilmente perdonare il suo orgoglio, se non avesse mortificato il mio.

Le più belle citazioni e frasi di Jane Austen

Quando impiego così tante ore a convincere me stesso di aver ragione, non v’è forse ragione di pensare di essere nell’errore?

Quando un opinione è generale, di solito è corretta.

Se ti amassi di meno, potrei essere in grado di parlarne di più.

Sedersi all’ombra in una bella giornata e guardare la natura è sempre il miglior ristoro.

Senza la musica, per me la vita sarebbe vuota.

Un reddito di grandi dimensioni è la ricetta migliore per la felicità che io abbia mai sentito parlare.

Una metà del mondo non riesce a capire i piaceri dell’altra metà.

Non voglio che la gente sia troppo simpatica, così mi risparmia il fastidio di cercare di piacergli.

Una persona che può scrivere una lunga lettera con facilità non può scrivere male.

Per quanto mi riguarda, se un libro è scritto bene, lo trovo sempre troppo breve.

Le più belle citazioni e frasi di Jane Austen

Sono poche le persone a cui io voglio veramente bene e ancor meno sono quelle di cui io nutro una buona opinione.

Un progetto che promette soltanto delizie non è possibile che riesca; non si evita il disinganno totale se non pagandolo con qualche contrarietà particolare.

Sette anni non basterebbero a fare in modo che certe persone si conoscano l’un l’altra, mentre per altri sette giorni sono più che sufficienti.

Un uomo che non sa che fare del proprio tempo non è mai consapevole di invadere quello degli altri.

La vanità è una debolezza. Ma l’orgoglio, quando si è davvero più intelligenti, l’orgoglio sarà sempre sotto controllo.

L’amicizia è certamente il balsamo più soave per le ferite di un amore deluso.

Il Giardino Degli Illuminati © 2012-2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb