27 Settembre 2022

Emily Dickinson, le più belle frasi e citazioni famose

Frasi di Emily Dickinson

Emily Dickinson è stata una poetessa americana dell’era moderna. Nacque ad Amherst il 10 dicembre del 1830 in una famiglia benestante di tradizione puritana e borghese nota per il notevole supporto alle istituzioni scolastiche del luogo. Alle scuole superiori decise di andare controcorrente non professandosi cristiana, come invece era di moda all’epoca nel Massachussetts seguire il cosiddetto revival religioso.

Furono quelli gli anni in cui la giovane Emily scoprì il suo interesse per la poesia, influenzata, secondo alcuni suoi biografi, dai riferimenti biblici della lotta tra l’angelo di Dio e Giacobbe.

Frasi di Emily Dickinson

In una delle sue liriche Apparently with non surprise traspare una visione tutta personale, a tratti pessimista, sulla religione. Come affronta Dio il problema del male senza una possibilità di conciliazione? La sua fu una vita molto casalinga con una routine saltuariamente interrotta da visite parentali provenienti da altre città. Amante della natura la angosciava la morte.

Fortemente influenzata sia affettivamente che idealmente dalla cognata Susan Dickinson, numerose furono lettere e composizioni poetiche a lei dedicate, essendo l’unico fulcro sentimentale più importante che avesse mai vissuto. Alla sua morte avvenuta il 15 maggio 1886 ad Amherst, sua sorella scoprì nella sua camera centinaia di poesie scritte su foglietti ripiegati e cuciti a mano dentro un raccoglitore.

Luogo e data di nascita: Amherst (Massachusetts, USA), 10 dicembre 1830
Luogo e data di morte: Amherst (Massachusetts, USA), 15 maggio 1886
Nazionalità: statunitense
Segno zodiacale: Sagittario

Le più belle citazioni e frasi di Emily Dickinson sulla vita

Quando sentiamo il bisogno di un abbraccio, dobbiamo correre il rischio di chiederlo.

Che l’amore è tutto, è tutto ciò che sappiamo dell’amore.

Se potrò impedire a un cuore di spezzarsi, non avrò vissuto invano. Se allevierò il dolore di una vita o guarirò una pena, o aiuterò un pettirosso caduto a rientrare nel nido, non avrò vissuto invano.

Le più belle citazioni e frasi di Emily Dickinson

Prima di amare, io non ho mai vissuto pienamente.

La speranza è qualcosa con le ali, che dimora nell’anima e canta la melodia senza parole, e non si ferma mai.

L’incertezza è l’unione del Nulla con l’Immortalità.

Dicono che Dio sia ovunque e tuttavia continuiamo a pensare a Lui come a una specie di recluso.

Fai che per te io sia l’estate anche quando saran fuggiti i giorni estivi.

Se potessi rivederti fra un anno farei tanti gomitoli dei mesi. Se l’attesa fosse di secoli li conterei sulla mano. E se sapessi che finita questa vita la mia e la tua proseguiranno insieme, getterei la mia come inutile scorza e sceglierei con te l’eternità.

Non scoprire la debolezza è l’artificio della forza.

La fortuna non è dovuta al caso ma alla fatica, il costoso sorriso della buona sorte si deve guadagnare.

Non sapendo quando l’alba arriverà, tengo aperta ogni porta.

Le più belle citazioni e frasi di Emily Dickinson

“Per sempre” è composto da tanti “ora”.

Una parola muore appena detta: dice qualcuno. Io dico che solo in quel momento comincia a vivere.

Noi non diventiamo vecchi con gli anni, ma più nuovi ogni giorno.

Noi che abbiamo l’Anima moriamo piú spesso

Non è necessario essere una stanza o una casa per essere stregata. Il cervello ha corridoi che vanno oltre gli spazi materiali.

Il successo è considerato più dolce da chi non lo ha mai raggiunto.

Sono tutto e il contrario di tutto.

Non esiste un vascello veloce come un libro per portarci in terre lontane.

Mi piace il volto dell’agonia perché so che è sincero.

Le più belle citazioni e frasi di Emily Dickinson

Parlando ci feriamo di meno l’uno con altro rispetto allo scrivere, perché in quel caso un accento tranquillo assiste le parole troppo dure.

È che le parole diventano improvvisamente piccole o che noi diventiamo improvvisamente grandi, a far sì che non ci bastino, per ringraziare un’amica? Forse è più che altro dovuto a entrambe le cose.

A tutti è dovuto il mattino, ad alcuni la notte. A solo pochi eletti la luce dell’aurora.

Educa un cuore alla strada che dovrebbe fare e appena potrà devierà da essa.

Non esiste un vascelloveloce come un libro, per portarci in terre lontane, né corsieri come una pagina, di poesia che si impenna – questa traversata può farla anche il povero senza oppressione di pedaggio – tanto è frugale il carro dell’anima.

Il Paradiso dipende da noi. Chiunque voglia vive nell’Eden, nonostante Adamo e la cacciata.

Perché nasca una prateria, bastano un trifoglio, un’ape e un sogno. E se non ci sono le api e il trifoglio, può bastare anche il sogno.

Le foglie sono molto allegre – ma sappiamo che sono anziane – c’è emozione da dissimulare, nella loro dipartita.

L’anima si sceglie il proprio compagno, poi chiude la porta così che la maggioranza divina non possa più turbarla.

Le più belle citazioni e frasi di Emily Dickinson

Ci sono quelli che sono intenzionalmente superficiali e profondi solo per caso.

Educa un cuore alla strada che dovrebbe fare e appena potrà devierà da essa.

I cani sono migliori degli esseri umani perché sanno ma non dicono.

L’altro giorno ho perso un mondo, qualcuno l’ha trovato? Lo si riconosce dal diadema di stelle che gli incornicia la fronte. Potrebbe passare inosservato agli occhi di un ricco ma ai miei occhi parsimoniosi vale assai più dei ducati. Signore! Trovatelo per me!

Poniamo la nostra fiducia nella processione alata. Per questa ragione gli Angeli si muovono da un luogo all’altro anche a piedi ed indossando uniformi candide come la neve.

Essere ricordati è quasi come essere amati, ed essere amati è il paradiso.

Nessun sogno si può paragonare alla realtà, perché la realtà stessa è un sogno dal quale solo una porzione di umanità si è risvegliata e parte di noi è una penisola non familiare.

È strano che una promessa sia viva, e fulgida, quando il giorno in cui è stata concepita, è ormai polvere.

Il sole non brilla per niente, ma posso sentirne un raggio che mi s’insinua nell’anima e rende tutto estate, e ogni spina, una rosa.

Le più belle citazioni e frasi di Emily Dickinson

Per ogni delusione cerco sempre di pensare che se fossi stata appagata, sarebbe stato ancora più triste, e talvolta da una tale ipotesi traggo una notevole consolazione; consolazione alla rovescia come mi piace chiamarla.

Nessun sogno si può paragonare alla realtà, perché la Realtà stessa è un sogno dal quale solo una porzione di Umanità si è risvegliata e parte di noi è una Penisola non familiare.

Fare una cosa magnanima e prendersi di sorpresa, se non ci si è abituati, è esattamente la migliore delle gioie. Non fare una cosa magnanima, nonostante non si sia mai sperimentata, nonostante ci costi l’esistenza, è rapimento in sé sdegnato.

Non sono solo Sogni tutti i fatti non appena ce li lasciamo alle spalle?

Il Giardino Degli Illuminati © 2012-2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb