01 Ottobre 2022

Come coltivare la Fucsia

Come coltivare la Fucsia in giardino e in vaso

Prima di leggere la nostra guida su come coltivare la Fucsia facciamo una piccola premessa. La Fucsia o Fuchsia, è una pianta arbustiva della famiglia delle Onagraceae. Ne esistono oltre 100 specie e sono diffuse in modo spontaneo in zone boschive dell’America Centro Meridionale e della Nuova Zelanda. In Italia le Fucsie vengono coltivate come piante ornamentali all’aperto, dove il clima è adatto, oppure come pianta d’appartamento.

Coltivare la Fucsia: principali caratteristiche della pianta

La Fucsia ha fusti ramificati legnosi di colore verde con sfumature rossastre e può raggiungere circa il metro di altezza. Le foglie hanno margini dentellati e di un colore verde intenso, mentre i fiori hanno una forma molto particolare.

Come coltivare la Fucsia

L’esterno è formato da lembi che si aprono alla fine, una corolla con quattro o cinque petali che racchiudono 8 stami lunghi e colorati. Il colore dei fiori è solitamente rosa o rosso, ma in alcune varietà ibride possono essere bianchi, arancio, viola o blu.

Irrigazione, concime e cura della Fucsia

La pianta della Fucsia è piuttosto resistente ed è facile da coltivare in casa o sul balcone. Anche se non richiedono particolari cure occorre tenere conto della loro origine montana. Esse infatti preferiscono posizioni fresche e con temperature moderate evitando l’esposizione diretta ai raggi solari. La pianta può essere danneggiata sia da temperature troppo basse (inferiori ai 10 gradi) sia dal troppo calore. In estate è meglio tenerle all’ombra se coltivate all’aperto.

Il terreno, leggermente acido, deve rimanere sempre umido e nei periodi più caldi occorre annaffiare almeno una volta al giorno, avendo cura di svuotare l’acqua che si raccoglie nel sottovaso. D’inverno si può ridurre di molto l’annaffiatura evitando che il terreno si secchi. La Fucsia ha una buona resa in vasi abbastanza capiente ed è sconsigliata la sua coltivazione nelle zone costiere. Se coltivate all’aperto le Fucsie non soffrono spesso attacchi da parte di parassiti, mentre all’interno la pianta può essere infestata da mosche bianche, afidi o cocciniglie.

© A cura di Simone Pifferi
Copyright

Il Giardino Degli Illuminati © 2012-2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb