01 Ottobre 2022

Talete, le più belle frasi e citazioni famose

Frasi di Talete

Talete di Mileto nasce a Mileto tra il 640 e il 625 A.C. fu un filosofo, astronomo e matematico greco antico.

Di lui non ci rimane nessuna opera o libro, tranne testimonianze sul suo pensiero di vita. Le poche fonti scritte antiche lo ricordano come elemento caratterizzato da una grande e proverbiale saggezza, versatilità, che lo videro compatibile e applicato anche all’ingegneria, alla politica e alle scienze naturali.

Talete di Mileto infatti era il più importante dei 7 grandi greci, noti come i sette savi o sapienti. A egli si attribuisce la scoperta della geometria e lo studio approfondito degli astri.

Frasi di Talete di Mileto

Secondo Diogene Laerzio le sue origini furono in Asia minore, ma secondo Erodoto, ebbe origini fenice della stirpe dei Taleidi. Egli fu il primo dei 7 sapienti a ricevere ad Atene il titolo onorifico di “Sophos”. informazioni ricordate da molteplici studiosi in una sorta di tradizione mnemonica.

Erodoto narra che durante una battaglia tra i Medi e i Lidi, si verificò una eclisse solare che causò la fine della battaglia e che Talete predisse con precisione. A lui si rifanno alcuni aneddoti come “Non è ancora tempo”, o “Proprio per amore dei figli”

Si narra sia morto a 78 anni nel 548/545 a.C. circa, sfinito dal caldo estivo.

Luogo e data di nascita: Mileto (Turchia), 640 a.C./625 a.C. circa
Data di morte: 548 a.C./545 a.C. circa
Nazionalità: greca

Le più belle citazioni e frasi di Talete sulla vita

Gli dei hanno dato agli uomini due orecchie e una bocca per poter ascoltare il doppio e parlare la metà.

La cosa più saggia è il tempo, perché tutto ricorda e rivela.

Il modo migliore per vivere una vita ottima e onesta è quello di non fare quello che si rimprovera agli altri.

Le più belle citazioni e frasi di Talete

Meglio essere invidiato che essere oggetto di compassione.

Non fidarti di tutti.

Felice quella famiglia che, senza possedere grandi ricchezze, tuttavia non soffre la povertà.

Impara ad obbedire ed imparerai a comandare.

Insegna e apprendi il meglio.

Avrò una ricompensa sufficiente se quando la dirai agli altri non rivendicherai la scoperta come tua, ma dirai che è mia.

La cosa più piacevole è ottenere ciò che si desidera.

La cosa più facile è dare consigli agli altri.

Molte parole non sono mai indizio di molta sapienza.

Le più belle citazioni e frasi di Talete

L’uomo felice è colui che è sano di corpo, ricco di risorse spirituali e bene educato di natura.

Niente è più raro di un tiranno che invecchia.

Noi non viviamo, in realtà, sulla cima della solida terra ma sul fondo di un oceano d’aria.

L’ignoranza è un vizio.

Non tardare a lodare i tuoi genitori.

Non è sufficiente avere le proprie mani pure, bisogna avere lo spirito puro.

Felice quella famiglia che, senza possedere grandi ricchezze, tuttavia non soffre la povertà.

La cosa più difficile è conoscere sé stessi.

La speranza è il solo bene che è comune a tutti gli uomini, e anche coloro che non hanno più nulla la possiedono ancora.

Le più belle citazioni e frasi di Talete

L’acqua è la sostanza da cui traggono origine tutte le cose; la sua scorrevolezza spiega anche i mutamenti delle cose stesse. Questa concezione deriva dalla constatazione che animali e piante si nutrono di umidità, che gli alimenti sono ricchi di succhi e che gli esseri viventi si disseccano dopo la morte.

La cosa più forte è il destino, perché tutto domina.

Non essere ricco tramite l’ingiustizia.

L’essere più antico è Dio, perché increato.

La cosa più bella è il mondo, perché opera divina.

La cosa più grande è lo spazio, perché tutto comprende.

La cosa più veloce è l’intelletto, perché tutto attraversa.

Non abbellire la tua immagine; sia bello invece il tuo agire.

Non esser pigro, anche se sei ricco.

Le più belle citazioni e frasi di Talete

Ognuno deve attendersi dai figli ciò che ha dato ai genitori.

Geometria ed Aritmetica sono le due ali con le quali l’umano ingegno vola alle perfette notizie delle filosofiche cose.

Chi non sa controllarsi è pericoloso per sé e per gli altri.

Il modo più facile di sopportare una disgrazia è vedere un nemico stare peggio.

Il Giardino Degli Illuminati © 2012-2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb