20 Marzo 2019

Swami Vivekananda, le più belle frasi e citazioni famose

Frasi di Swami Vivekananda. Larendranath Dutta, conosciuto come Swami Vivekananda (Calcutta, 12 gennaio 1863 – Cossipore, 4 luglio 1902), è stato un mistico indiano. Considerato in India alla stregua di un santo, è stato il principale discepolo del guru Ramakrishna, e secondo le sue istruzioni, fondò nel 1897 la Ramakrishna Mission, allo scopo di “promuovere il miglioramento delle condizioni spirituali e materiali dell’umanità intera, senza alcuna distinzione di casta, credo, razza, nazionalità, genere e religione”, e di promuovere la fratellanza fra gli adepti delle diverse religioni, nella consapevolezza che si tratti di forme differenti di unica Religione eterna ed universale. Di tradizione e cultura induista, Swami Vivekananda fu un grande ammiratore e conoscitore di differenti religioni, in modo particolare del Cristianesimo. Fonte Wikipedia.

Le più belle citazioni e frasi di Swami Vivekananda sulla vita

Se proprio volete farvi un’idea del carattere di un uomo, non considerate le sue opere grandi. Il primo sciocco che passa può, in un istante della sua vita, comportarsi da eroe. Guardate piuttosto come un uomo compie le azioni più comuni: esse vi riveleranno il vero carattere di un grande uomo.


Noi siamo come i nostri pensieri ci hanno fatto; perciò state attenti a cosa pensate.


I buoni moventi, la sincerità e l’amore senza condizioni possono conquistare il mondo. Un solo individuo che possegga queste virtù può distruggere gli oscuri disegni di milioni di ipocriti e di bruti.


Le più belle citazioni e frasi di Swami Vivekananda sulla vita

La verità non è una teoria, né un sistema di speculazione filosofica, né un’intuizione intellettuale. La verità è l’esatta corrispondenza con la realtà.


Ognuno è responsabile di ciò che accade e ha il potere di decidere che cosa vuole essere. Quello che siete oggi è il risultato delle vostre decisioni e scelte passate. Quello che sarete domani sarà il risultato delle vostre azioni di oggi.


Prendete tutta la responsabilità sulle vostre spalle e sappiate che voi soli siete i creatori del vostro destino. Tutta la forza e tutto l’aiuto di cui abbisognate sono dentro di voi. Perciò createvi voi stessi il vostro avvenire.


Il macrocosmo e il microcosmo sono costruiti esattamente sul medesimo progetto.


Se desiderate aiutare qualcuno, non pensate al suo contegno futuro. Se volete fare un’opera grande e buona, non curatevi del risultato.


Tutti i poteri dell’universo sono già dentro di voi. Siete voi che vi siete coperti gli occhi con le vostre mani. Vi lamentate che è buio. Siate consapevoli che intorno a voi non ci sono tenebre. Togliete le mani dai vostri vostri occhi e apparirà la luce, che era lì da un’eternità.


Afferra un’idea e fa di essa la tua vita: pensala, sognala e vivi per quest’idea. Impregna di quest’idea il cervello, i muscoli, i nervi e ogni parte del tuo corpo, e lascia da parte ogni altra idea. Questa è la via del successo.


Le più belle citazioni e frasi di Swami Vivekananda sulla vita

Devi crescere dall’interno verso l’esterno. Nessuno può insegnarti, renderti spirituale… Non c’è maestro all’infuori della tua anima.


Tutto il potere è dentro di te. Tu puoi fare tutto e niente.


Quando la paura ti assale sei perduto. È la paura la principale causa della sofferenza del mondo; è la paura la più grande di tutte le superstizioni; è la paura la causa delle nostre afflizioni; ed è l’impavidità che in un solo istante può manifestare il paradiso. Sorgi, dunque, svegliati e non desistere fino a quando la meta non sia raggiunta. Solo su questa base – essere nel giusto e compiere azioni giuste – il mondo può raggiungere l’unità.


Nessuno può essere felice finché tutti non sono felici.


Come il baco da seta, tu hai tessuto un bozzolo intorno a te. Chi ti può salvare? Rompi il tuo bozzolo e fai uscire da te la bella farfalla, come un’anima libera.


I poteri si ottengono con la nascita, con le droghe, con l’abilità della parola, per mortificazione o per concentrazione. Essi sono le insidie più tentatrici e più pericolose per colui che ha intrapreso una pratica spirituale. Questi poteri sono otto: quello di riassorbirsi in un atomo; di essere leggero come il cotone; di recarsi ovunque, anche sulla luna; di realizzare tutti i propri desideri; di riempire lo spazio; di creare; di comandare; di sopprimere il desiderio…


Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb