22 gennaio 2018

Sathya Sai Baba, le più belle frasi e citazioni famose

Frasi di Sathya Sai Baba. Sathya Sai Baba (Puttaparthi, 23 novembre 1926 – Puttaparthi, 24 aprile 2011), è stato un religioso e predicatore indiano. Nato in un piccolo villaggio nell’Andra Pradesh, all’età di 14 anni affermò di essere la reincarnazione di Sai Baba di Shirdi prendendo quindi il suo nome. Ha milioni di devoti a livello mondiale, molti dei quali facenti parte dell’Organizzazione Sathya Sai. L’insegnamento di Sathya Sai Baba si fonda sul concetto che l’uomo sia essenzialmente divino e che debba quindi impegnarsi a riscoprire la propria natura divina. Sathya Sai Baba affermò più volte di non voler fondare una nuova religione, né una setta o un nuovo credo, o di volere raccogliere proseliti; nonostante sia nato in un contesto induista, il suo messaggio era inteso come universale e si rivolgeva indistintamente ai fedeli di tutte le religioni, a cui raccomandava la sincera adorazione di Dio nelle forme e nei mezzi propri di ciascuna religione: cardine del suo insegnamento è infatti l’unità delle religioni e delle discipline spirituali, concepite come strade differenti verso l’unico Dio. Dal 2003 Sathya Sai Baba ha manifestato evidenti difficoltà deambulatorie, apparendo la maggior parte delle volte su piccoli autoveicoli o, in altri casi, su una sedia a rotelle. Il 28 marzo 2011 è stato ricoverato in condizioni gravissime nell’ospedale costruito dalla sua stessa associazione a Puttaparthi e qui è deceduto il 24 aprile. Fonte Wikipedia.

Le più belle citazioni e frasi di Sathya Sai Baba sulla vita

Le mani che aiutano sono più sacre delle bocche che pregano.


Ogni religione dimentica che Dio è tutte le forme e tutti i nomi.


La liberazione totale dal dolore è possibile solo se si perde l’ego.


Le più belle citazioni e frasi di Sathya Sai Baba sulla vita

La mente è attratta con forza immane da tutti gli impulsi ed istinti inconsci delle passioni e degli attaccamenti verso le innumerevoli e svariatissime attrattive che propone il mondo esterno. Essa ne deriva indicibili tristezze e può persino perdersi nei suoi abissi. Questo stadio viene detto decadimento.


Per la ricerca della Verità un luogo vale l’altro: la Verità è dovunque, sempre. Essa va vissuta, non ricercata.


Amate voi stessi perché incarnate Dio; amate e servite gli altri, perché incarnano Dio che parla ed agisce per mezzo loro.


La mente non è un foglio bianco, ma il risultato delle tendenze coltivate in un lungo arco di vite.


Tutte le cose create sono soggette al cambiamento. Anche l’uomo.


Io sono Dio e so di esserlo, anche voi siete Dio, ma non sapete di esserlo.


Il servizio reso all’uomo è servizio reso a Dio.


Con l’amore di Dio e per mezzo di sentimenti divini, santificate la vostra vita.


Non fatevi mai prendere dalla disperazione e dal disgusto per la vita.


Incomincia oggi la disciplina spirituale che vorresti rinviare a domani. Inizia ora ciò che vorresti fare oggi.


Il miglior comportamento è quello della persona che ammette di non conoscere Dio e che suggerisce a coloro che lo seguono di condurre insieme la ricerca e di praticare la disciplina spirituale.


Le più belle citazioni e frasi di Sathya Sai Baba sulla vita

Se le malattie e le sofferenze non fanno distinzione tra ricchi e poveri, perché dovremmo farlo noi?


Il silenzio è la parola di chi cerca lo Spirito.


Voi siete uno scrigno dell’amore divino. Condividetelo. Diffondetelo con azioni di servizio, parole di simpatia, pensieri di compassione, fin dal primo istante in cui vi svegliate al mattino.


Dio non è né distante, né distinto da te.


Fate in modo che tutti siano felici senza aspettarvi nulla in cambio.


Qualunque azione possa fare un uomo, buono o cattivo, i suoi frutti lo seguiranno e lo inseguiranno.


Com’è triste che la vita umana, preziosa come un diamante inestimabile, sia trattata come un soldo consumato e senza valore!


Non fondate il vostro amore solo sull’aspetto fisico. Il destino dei corpi è quello di perire. Essi sono effimeri.


La vera devozione è vedere, o cercare di vedere la divinità in tutti e servirla. Non misuratela con il numero di ceri che accendete o dal numero dei rosari che sgranate.


Le più belle citazioni e frasi di Sathya Sai Baba sulla vita

Io non sono né il Guru, né Dio: Io sono Te e Tu sei Me. Questa è la Verità.


Il silenzio è la parola di chi cerca lo Spirito.


Pratica il silenzio, perché la voce del Signore può essere udita nel tuo cuore solo quando le onde sono calme.


La fede è un dono di Dio per ricompensarvi delle buone azioni compiute nel corso di questa vita o di vite precedenti. E, come tutti i doni, essa deve essere coltivata con cura.


È in tuo potere fare dei tuoi giorni mortali un tappeto di fiori invece di un sentiero di spine.


Dio è in tutto ciò che esiste. Egli è intelligenza nell’insetto, fedeltà nel cane, energia latente nella roccia. La mente è propensa ad accumulare esperienze e ad immagazzinarle nella memoria.


Ama tutti, servi tutti. Aiuta sempre, non ferire mai.


Fin tanto che uno pensa di aver fede, non ce l’ha.


La mente non conosce l’arte di abdicare: nulla da essa viene ricusato. Non concede nemmeno una piccola pausa tra un pensiero e l’altro, e nella serie intermittente di pensieri non c’è ordine né relazione. Meditazione è il nome adatto ad indicare un periodo di riposo per questa mente indaffarata e ribelle.


Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb