20 Giugno 2019

Khalil Gibran, le più belle frasi e citazioni famose – 3

Frasi di Khalil Gibran. Khalil Gibran (nato a Bsharri il 6 gennaio 1883, morto a New York il 10 aprile 1931) è stato un poeta, pittore e filosofo libanese. Di religione cristiano-maronita si trasferì negli Stati Uniti nel giugno del 1895. L’Associazione della Penna, fondata insieme a Mikha’il Nu’ayma divenne ben presto un punto d’incontro dei letterati arabi emigrati in America. Molti degli scritti di Khalil Gibran hanno come argomento l’amore spirituale, infatti le sue opere si distinguono per il linguaggio formale e per osservazioni sui temi riguardanti la vita. L’opera più famosa di Gibran è “Il Profeta”, un libro composto di 26 saggi poetici pubblicato nel 1923 e tradotto in più di 20 lingue. Durante gli anni sessanta, questa raccolta divenne molto popolare sia nei movimeni anticulturali americani che in quelli New Age restando comunque molto popolare negli anni a seguire. Molti dei suoi scritti sono stati tradotti in diverse lingue diventando un punto di riferimento per i giovani che considerarono le sue opere come una sorta di breviari mistici. In tutta la sua vita, e soprattutto nelle sue opere, Gibran ha cercato di unire la cultura della civiltà occidentale a quella orientale.

Scopri i migliori libri di Kahlil Gibran

Le più belle citazioni e frasi di Khalil Gibran sulla vita

Lo stesso pozzo dal quale si leva il tuo riso, è stato spesso colmato dalle tue lacrime; Quanto più il dolore incide in profondità nel tuo essere, tanta più gioia potresti contenere. Sei sospeso tra dolore e gioia come bilance. Ogni cosa muore per tornare alla sua origine. La vita è un cammino e la morte è un ritorno.


Le anime più forti sono quelle temprate dalla sofferenza. I caratteri più solidi sono cosparsi di cicatrici.


Ho scoperto il segreto del mare meditando su una goccia di rugiada.


Le più belle citazioni e frasi di Khalil Gibran sulla vita

È necessario fare ogni possibile sforzo per liberarsi dal passato. Dobbiamo guardare a ieri come una madre che, per quanto abbia ancora il viso deformato dalle doglie del parto, è felice per ciò che ha ottenuto.


Se veramente tu potessi aprire gli occhi e vedere, vedresti l’immagine tua in ogni immagine… e se veramente tu potessi aprire le orecchie ed ascoltare, sentiresti in tutte le voci la tua voce.


La generosità consiste nel dare più di quanto tu possa, mentre l’orgoglio consiste nel prendere meno di quanto ti sia necessario.


Ci sono misteri nell’Anima che nessuna ipotesi può scoprire, né nessuna intuizione può rivelare.


La forza che difende il cuore dalle ferite è la stessa che gli impedisce di dilatarsi alla sua massima grandezza.


L’invidioso mi loda senza saperlo. L’ottimista vede la rosa e non le spine; il pessimista si fissa sulle spine, dimentico della rosa.


Se accetto il sole, il caldo, l’arcobaleno, devo accettare anche il tuono, il fulmine e la tempesta.


Anelo all’eternità, perché lì troverò i miei quadri non dipinti, e le mie poesie non scritte.


Amatevi, ma non tramutate l’amore in un legame. Lasciate piuttosto che sia un mare in movimento tra le sponde opposte delle vostre anime. Colmate a vicenda le vostre coppe, ma non bevete da una sola coppa. Scambiatevi il pane, ma non mangiate un solo pane. Cantate e danzate insieme e insieme siate felici, ma permettete a ciascuno di voi d’essere solo.


Tutte le cose sono belle e lo diventano ancora di più quando non abbiamo paura di conoscerle e provarle. L’esperienza è la vita con le ali.


Le più belle citazioni e frasi di Khalil Gibran sulla vita

La realtà dell’altro non è in ciò che egli ti rivela, ma in ciò che non può rivelarti. Perciò, se vuoi capire l’altro, non ascoltare ciò che egli ti dice, ma piuttosto a ciò che egli non dice.


Il coraggio, che è il sesto senso, permette di scoprire la strada più breve verso la vittoria.


Ogni seme che l’autunno getta nelle profondità della terra ha un modo suo proprio di separare nucleo e involucro al fine di formare le foglie, i fiori e i frutti. Ma quali che siano i modi, lo scopo delle peregrinazioni di tutti i semi è identico: arrivare a levarsi innanzi al volto del sole.


Se ami qualcuno… lascialo andare!
Se ritorna… è sempre stato con te!
Se non ritorna… non è mai stato tuo!


Una delle cose più belle nella vita, è trovare qualcuno che riesce a capirti, senza il bisogno di dare tante spiegazioni!


Io sono un viaggiatore e un navigatore, e ogni giorno scopro una regione nuova nella mia anima.


Quelli che amano abbracciano qualcosa che è in loro, piuttosto che abbracciarsi tra loro.


Se vuoi vedere le valli sali in vetta a una montagna; Se vuoi vedere la vetta di una montagna, sali su una nuvola; se, invece, aspiri a comprendere la nuvola, siedi, chiudi gli occhi e pensa.


La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!


Se vuoi conoscere Dio, non essere un solutore di enigmi. Piuttosto guardati intorno, e lo vedrai giocare con i tuoi bambini.


Le più belle citazioni e frasi di Khalil Gibran sulla vita

Fate che il vostro spirito avventuroso vi porti sempre ad andare avanti per scoprire il mondo che vi circonda con le sue stranezze e le sue meraviglie. Scoprirlo significherà, per voi, amarlo.


Il valore di un uomo si misura dalle poche cose che crea, non dai molti beni che accumula.


Sempre camminerò per queste spiagge tra la sabbia e la schiuma dell’onda. L’alta marea cancellerà l’impronta e il vento svanirà la schiuma. Ma sempre spiaggia e mare rimarranno.


La forza che difende il cuore dalle ferite è la stessa che gli impedisce di dilatarsi alla sua massima grandezza.


Mi dice la mia casa: “Non abbandonarmi, il tuo passato è qui”. Mi dice la mia strada: “Vieni, seguimi sono il tuo futuro”. E io dico alla mia casa e alla mia strada: “Non ho passato, non ho futuro. Se resto qui, c’è un andare nel mio restare; se vado là c’è un restare nel mio andare. Solo l’amore e la morte cambiamo ogni cosa.


Precedente << 1  2  3 

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb