18 Giugno 2019

Amma, le più belle frasi e citazioni famose – 1

Frasi di Amma. Mātā Amṛtānandamayī, nota come semplicemente come Amma (ovvero “Madre”) è nata il 27 settembre del 1953 ad Alappad Panchayat. Nota anche come “la santa degli abbracci”, Amma è una religiosa indiana riconosciuta in tutto il mondo per i servizi umanitari sostenuti a cavallo di tre decenni. Considerata una guru, ha fondato, nel 1981 il Mata Amritanandamayi Math (MAM), una fondazione internazionale impegnata tutt’oggi in attività spirituali e umanitarie in tutto il mondo. Con l’aiuto di numerosissimi volontari Amma ha, nel corso degli anni, ampliato sempre più la sua rete di attività caritatevoli in tutti e cinque i continenti, creando un vasta organizzazione promotrice di progetti umanitari di caratura internazionale, nota con il nome di Embracing the World (ETW). Amma afferma dice che la sua religione è quella dell’amore: infatti, nei suoi scritti e nei suoi discorsi, non sostiene nessuna fede in particolare. Amma è “per tutte le religioni e per nessuna” e, chiunque sia, cristiano, musulmano, indù o ateo può ricevere il suo darshan. A differenza di altri guru, Amma, non parla di seguire pratiche particolari o rituali specifici accettando le preghiere di tutte le religioni del mondo come criteri per la purificazione della mente. Il suo centro dedicato alle pratiche spirituali, denominato “ashram”) trova radici nella tradizione indù, ma non è strettamente legato ad essa. Fonte Wikipedia.

Le più belle citazioni e frasi di Amma sulla vita

Qualunque cosa state facendo, cercate di essere consapevoli. Se siete costantemente vigili, lentamente comincerete ad accorgervi del fardello di pensieri negativi e non necessari che portate con voi. La vigilanza ci aiuta ad abbandonare ogni fardello e divenire liberi.


Quando vivete nell’attimo presente, siete completamente qui – il momento successivo non vi interessa affatto, non entra mai nella vostra mente. Non vi preoccupate di niente, non avete alcuna paura o idea preconcetta. Allo stesso modo, quando continuate nel momento successivo, lasciate andare quello precedente. Il passato non vi interessa più, ve ne dimenticate. Niente può legarvi – voi siete liberi per sempre.


La mente, o il passato, non è un problema; il problema è nella vostra identificazione con la mente, con il vostro passato. L’attaccamento non intelligente, il sentimento di ‘Io e mio’ è il problema. Una volta che avete appreso l’arte del distaccare il vostro attaccamento e del divenire testimone, allora qualcosa cambierà nel modo in cui vedete ogni cosa.


Le più belle citazioni e frasi di Amma sulla vita

Quando siete attenti, non potete andare nella direzione sbagliata, né potete fare niente che sia ingiusto. L’attenzione costante vi renderà così puri che, alla fine, voi stessi diverrete l’incarnazione della Purezza e quello sarà il vostro vero essere. Una volta che raggiungete questo più alto stato, ogni vostra intenzione, parola e azione diverrà pura. Il fardello dell’impurità non sarà più lì. La luce della purezza è tutto ciò che esiste. Allora vedrete ogni cosa come Pura Coscienza. Ciò significa che vedrete ogni cosa in modo eguale. Le apparenze esteriori non avranno più importanza, poiché avrete sviluppato la capacità di penetrare profondamente e vedere attraverso ogni cosa. La materia, che cambia sempre, perde di importanza. Dentro ogni cosa vedrete soltanto l’immutevole Atman (il Sé).


Un bimbo non può fare nulla parzialmente. Qualunque cosa fa, è pienamente presente. Fare qualcosa parzialmente è possibile soltanto quando c’è l’ego.


Proprio come un bambino vive pienamente nel presente, quando amate, fate che tutto il vostro essere sia presente in quell’amore, senza alcuna divisione o riserva. Non fate niente in modo parziale, fatelo pienamente vivendo nell’attimo presente. Non crogiolatevi nel passato, non vi aggrappate ad esso. Dimenticate il passato e smettetela di sognare il futuro. Esprimetevi rimanendo pienamente presenti, proprio ora. Niente, né il rimpianto per il passato né le ansietà per il futuro, dovrebbero interferire con il fluire mentre esprimete i vostri sentimenti interiori. Lasciate andare ogni cosa, e fate che tutto il vostro essere fluisca nel vostro stato d’animo. Questo è esattamente ciò che fa il bambino.


Quando la mente è privata dei pensieri, quando non ci sono disturbi, né alcuna forma di agitazione, ha luogo un risveglio e si manifestano i talenti assopiti, le infinite capacità della mente. Quando penetrate nei reami sconosciuti della pura conoscenza divina, allora avviene la rivelazione. Questa è la grandezza del rilassamento interiore.


Alcuni pensano al Brahman come puro amore, infinitezza o onnipresenza. Alcuni ripetono: ‘Sono Brahman’, o si chiedono: ‘Chi sono io?’ Ma questi sono ancora concetti mentali e, quindi, non è vera meditazione sul Brahman. Allora, qual è la differenza tra ciò e la meditazione su una forma?


Le più belle citazioni e frasi di Amma sulla vita

La cura migliore è di osservare attentamente la mente. Ciò porterà alla luce la causa nascosta della vostra sofferenza. L’ego è la causa, la radice invisibile. Bisogna che l’ego invisibile ma potente sia smascherato. Basta smascherarlo che esso scompare, dicendo: “Non ho nulla da fare qui, per cui addio, non ti vedrò più.’ Non dirà: ‘Ci vediamo più tardi.’ Smascherare l’ego è la stessa cosa che distruggerlo; è come smascherare un ladro nella sua tana.


La felicità va cercata dentro, non fuori. Solo se facciamo affidamento sulla felicità interiore possiamo provare sempre beatitudine e appagamento. Sia gli oggetti materiali che i sensi che li percepiscono hanno delle limitazioni. Non è che l’aspetto materiale della vita debba essere evitato, ma dovremmo capire l’uso corretto di ogni oggetto e dargli, nella nostra vita, solo l’importanza che merita. Il problema sono i pensieri inutili e le aspettative.


Il vero flauto è all’interno. Cercate di suonarlo. Una volta che il suono viene percepito, si può andare al di là della nascita e della morte.


La bhakti (devozione) ha un fascino indescrivibile. Il sincero desiderio di un devoto è di essere sempre un devoto. Non desidera conseguire né il cielo né la liberazione. Per lui la devozione è la sua vita, e il Signore il suo tutto. Il devoto trova sempre delizia nel cantare la gloria del Supremo. Questo è il motivo per cui i Narada Bhakti Sutra dichiarano: solo la devozione è il frutto della devozione. Nella sua natura intrinseca questo amore divino è Beatitudine Immortale.


Figli Miei, una volta che conoscete la vostra natura essenziale, l’intero universo diviene la vostra ricchezza. Avendo abbandonato ogni attaccamento voi vi stabilite nello stato del supremo distacco. Proprio come il sannyasi della storia, potete dare, sorridendo, anche oggetti considerati preziosi e allo stesso tempo sentirvi appagati e in pace.


La spiritualità è la ricchezza interiore che vi fa sentire pienamente appagati. Potreste non aver nulla da dichiarare come vostro, ma potete lo stesso essere pieni e appagati. Una volta che otterrete questo stato, non avrete nient’altro da guadagnare o da perdere. Una volta acquistata questa ricchezza spirituale interiore, comincerete a vivere nella pienezza. Esternamente potreste non essere affatto ricchi, ma interiormente sarete ricchi e completi. Comprenderete di essere signori dell’intero universo. Diverrete padroni di: acqua, aria, terra ed etere, sole, luna, stelle e spazio. Ogni cosa dell’universo sarà sotto il vostro controllo. Quindi, figlioli, cercate di divenire padroni, non schiavi.


Le più belle citazioni e frasi di Amma sulla vita

Finché vi identificate nel corpo, ci sarà divisione. La coscienza del corpo vi fa essere consapevoli del tempo e dello spazio, e insieme al tempo e allo spazio nascono le differenze, come le religioni, le caste, le razze e le nazionalità. Questa divisione fa sì che ogni cosa vi appaia diversa e separata da voi.


La Coscienza dell’uno, che tiene insieme ogni cosa della creazione, è stata dimenticata. A causa di ciò le persone hanno l’esperienza di sé stessi come estranei. Ma per la persona che ha realizzato il Sé e trasceso il corpo, non c’è alcuna differenza. Per una persona del genere ogni cosa è parte della Coscienza universale. Egli percepisce chiaramente che ogni cosa è interconnessa; che non ci sono entità separate, ma che ogni cosa è parte del Tutto.


Per ricordare Dio dovete dimenticare. Essere davvero focalizzati su Dio significa essere pienamente, e assolutamente in ogni attimo presente, dimenticando il passato e il futuro. Questa soltanto è vera preghiera. Questo tipo di dimenticanza vi aiuterà ad acquietare la mente, e vi permetterà di avere l’esperienza della beatitudine della meditazione.


Le parole stesse “nazione” e “religione” implicano divisione e diversità. Può sembrare che la diversità crei ostacoli nella promozione della pace, felicità e prosperità nel mondo. Invece, in realtà è questa diversità che porta ricchezza e bellezza nel mondo e nella vita umana, proprio come un bouquet fatto di fiori di colori diversi è più bello di un bouquet di fiori tutti esattamente uguali.


Nessuno è un’isola distaccata; siamo tutti maglie che costituiscono la grande catena della vita. Come la mano destra va a soccorrere quella sinistra quando essa è ferita, allo stesso modo dovrebbe risvegliarsi in noi sia la capacità di sentire le sofferenze di tutti gli esseri come se fossero nostre, sia un intenso desiderio di dar loro conforto.


Anche se i fondatori di tutte le religioni hanno realizzato e praticato nella vita gli ideali più nobili, molti loro discepoli non hanno seguito appieno i loro insegnamenti. Invece di concentrarci sull’essenza dei principi religiosi, che sono l’amore e la compassione, prestiamo attenzione a riti esteriori e tradizioni, che variano da religione a religione.


Supponiamo che una persona debba attraversare un fiume in barca. Quando raggiunge l’altra sponda deve lasciare la barca e andare avanti. Se insiste ad afferrarsi alla barca, il suo cammino sarà ostacolato. Allo stesso modo dobbiamo dare più importanza al traguardo della religione e non essere troppo attaccati ai mezzi. Dobbiamo ricordarci che la religione è fatta per l’umanità, e non l’umanità per la religione.


Le più belle citazioni e frasi di Amma sulla vita

Per portare acqua a un uomo assetato c’è bisogno di un contenitore. Per realizzare il Brahman senza forma c’è bisogno di uno strumento o di un tramite. Inoltre, se scegliamo di meditare sul senza forma, come possiamo farlo senza sviluppare l’amore per il Brahman? Meditare su di una forma di Dio è quindi nient’altro che bhakti (devozione e amore). E il Dio personale non è null’altro che la personificazione del Brahman.


Non potete rimanere attaccati a qualcosa nel mondo e allo stesso tempo vivere in pace, in quanto un eccessivo attaccamento a qualcosa crea troppa tensione nella mente, e ciò accelera il processo del pensiero e intensifica il caos della mente.


Le onde non sono nient’altro che acqua. Dopo che un’onda si alza e poi cade, la stessa acqua dell’oceano prende la forma di un’altra onda in qualche altro posto. Qualunque sia la forma o il modello che assuma, non è altro che acqua dell’oceano. Noi pensiamo di essere il corpo, un’onda isolata, e allora siamo finiti per sempre quando il corpo muore. Questo ci riempie di paura perché non vogliamo morire. Perciò ci addoloriamo quando pensiamo alla morte. Vogliamo scappar via dalla morte. “Soltanto se bussate alla porta della morte, trascenderete la morte”.


In questo gioco infinito della coscienza, dove voi siete uno con ogni cosa e ognuno, e Dio è il vero centro, niente è insignificante. Tutto è permeato dalla Divinità. Ogni filo d’erba e ogni particella di sabbia è colma dell’energia divina. Il risvegliato ha quindi un’attitudine di profonda riverenza e umiltà verso tutta la creazione.


Tutti gli sforzi vengono dal nostro ego. Poiché l’ego è limitato, anche la sua capacità è limitata. La sconfitta e il fallimento definitivo sono quindi qualcosa che deve avvenire, prima o poi. Quando ciò avviene, la mente diviene silenziosa e vi arrendete. Tutto il vostro essere si rivolge a Dio. Sono i vostri sforzi che vi portano allo stato di fallimento definitivo, che a sua volta vi aiuta ad arrendervi.


1  2 >> Successiva

Il Giardino Degli Illuminati © 2018 Exentia srls - REA 204642 | P.I. 02854870595 - Realizzato da SyriusWeb