16 Settembre 2021

Argento colloidale

Proprietà e benefici dell’Argento Colloidale

L’Argento Colloidale è una particolare miscela ottenuta tramite elettrolisi in cui una sostanza, colloide, è formata da particelle che si respingono l’un l’altra e rimangono in sospensione su un liquido distillato, ovvero privo di sali minerali (es. acqua o latte). Attraverso il processo di elettrolisi gli elettrodi positivi e negativi si scindono in particelle di argento finissime, gli ioni di grandezza compresa tra un nanometro e 0,5 micrometri.

Conosciuto fin dall’antichità per le sue proprietà antibatteriche, antivirali e antifungine, l’Argento Colloidale una volta entrato in contatto con virus, funghi e batteri sembra abbia la capacità di renderli inermi. Anche se molti sono i benefici che si possono ricavare da questa sostanza, l’uso prolungato e soprattutto di dosi elevate potrebbe portare a una concentrazione di metallo nei tessuti e organi. La conseguenza consisterebbe soprattutto nel rischio di sviluppare una colorazione della pelle grigia o bluastra. Tale condizione non è curabile e risulta quindi irreversibile. È bene quindi utilizzare tale rimedio con particolare diligenza ed, eventualmente, sotto controllo medico.

Argento colloidale proprietà benefici

Proprietà

Come già accennato l’Argento Colloidale presenta notevoli proprietà antivirali, antibatteriche e antifungine: un ottimo alleato per la difesa dell’organismo contro questi attacchi. Come antivirale ggredisce le pareti dei virus, ossidandoli molto rapidamente, in modo da ridurne progressivamente l’attività fino alla loro completa disgregazione. In funzione di antibatterico è un vero e proprio antibiotico naturale, interferisce con un effetto tossico sulle proteine contenute nelle cellule dei batteri; ne lesiona gradualmente la membrana fino a provocarne la morte. Come antifungino agisce con la medesima efficacia, eliminando efficacemente ogni forma di infezione micotica.

Anche in questo caso gli ioni positivi dell’Argento Colloidale si legano alla membrana cellulare dei funghi, la lesionano penetrando all’interno e ne distruggono il DNA. In base alla concentrazione delle particelle e della loro dimensione, l’Argento Colloidale può assumere diverse colorazioni che gradualmente variano dal trasparente a un colore scuro. Può essere sia ingerita che applicata esternamente su zone delicate in quanto risulta atossica (a meno che non se ne assumano dosi considerevoli e per lunghi periodi), insapore e inodore.

Consigliati per te

Argento Colloidale Silver Water 20 PPM Argento Colloidale Silver Water 20 PPM
Considerato il più potente antibiotico naturale a largo spettro


Compralo su il Giardino dei Libri
Detergente Intimo con Argento Colloidale Detergente Intimo con Argento Colloidale
Formulazione a base di Argento Colloidale e altri ingredienti tutti naturali.


Compralo su il Giardino dei Libri
Argento Colloidale Ionico - 500 ml Argento Colloidale Ionico – 500 ml
Per l’igiene del cavo orale e la protezione della pelle


Compralo su il Giardino dei Libri

Benefici

Proprio per le sue notevoli proprietà come antivirale, antibatterico e antifungino, l’Argento Colloidale viene spesso utilizzato nei periodi invernali per difendere l’organismo contro le varie forme influenzali. Sono svariati gli utilizzi che se ne fanno così come i metodi di somministrazione. Può essere impiegato in attività quotidiane come la detersione di viso o addirittura per tutelare la salute dei nostri animali domestici che come noi possono soffrire di attacchi esterni da parte di virus, batteri e funghi.

Alcuni lo utilizzano come deodorate (ovviamente in questi casi, facendone un uso quotidiano le dosi sono efficacemente diluite), altri ancora per disinfettare la frutta e la verdura. Sono molteplici gli utilizzi riguardanti la nostra salute, dai malanni più gravi come un semplice mal di gola, o un mal d’orecchio (causato anch’esso da affezioni virali, batteriche o da funghi), a bronchiti o broncopolmoniti, infezioni del cavo orale o gengiviti. Risulta un ottimo rimedio nella cura dei seni paranasali, herpes e candidosi.

Ottimo per combattere la muffa (e muffa nera) la quale risulta particolarmente tossica per l’organismo umano. Altre sue applicazioni altrettanto efficaci le riscontriamo contro le piaghe da decubito. Ma anche contro la micosi alle unghie, verruche, acne, impetigine di varia origine (sfogo cutaneo di bolle rosse, sierose e pruriginose che colpisce i bambini). Ovviamente, in base all’esigenza, l’Argento Colloidale viene commercializzato in varie forme, per cui e possibile trovarlo in gocce da diluire in acqua; come spray da nebulizzare in orecchie, naso, sulle ferite o dermatiti, o ancora, gocce che possono essere assorbite nella zona sublinguale.

Il Giardino Degli Illuminati © 2012-2021 | Exentia srls Via Isonzo, 94 - 04100 - Latina | C.F. e P. Iva 02854870595 | REA LT 204642 | Pec exentiasrls@pec.it Realizzato da SyriusWeb