20 novembre 2017

Fiori di Bach: rimedio Honeysuckle

Il fiore del rimedio Honeysuckle: Caprifoglio comune

Il rimedio Honeysuckle è ottenuto utilizzando il Caprifoglio comune il cui nome scientifico è Lonicera caprifolium è una pianta rampicante appartenente alla famiglia delle Caprifoliaceae.

Si presenta in forma di arbusto legnoso che può raggiungere i 5 metri di altezza avvolto in altre specie di alberi e arbusti. Il Caprifoglio, considerata una specie originaria dell’Italia produce, durante il periodo di fioritura, degli eleganti fiori di color bianco e rosso molto profumati. Le foglie, di un color verde brillante, appaiono opposte lungo il fusto e a carattere deciduo. Una caratteristica di questa pianta è quella di avere cicli di vita relativamente brevi pur essendo considerata una pianta perenne. Questo è dovuto al fatto che, terminato un ciclo, dalla ceppaia della pianta, completamente essiccata, vengono emessi nuovi polloni che, dopo un certo numero di anni, si essiccano e muoiono perpetuando il ciclo. Il suo habitat naturale sono i boschi di caducifoglie presenti sia delle zone litoranee che pedemontane.

Definizione di Bach al rimedio Honeysuckle

Quelli che vivono molto nel passato, tempo forse di grande gioia, o di memorie di un amico perduto, o di ambizioni mai realizzate. Non si aspettano altra felicità simile a quella già conosciuta.

Caratteri psichici legati al rimedio Honeysuckle

Parole chiave: Fuggire

Le definizioni qui sotto elencate rappresentano una prima indicazione per l’uso del rimedio Honeysuckle. Adatto, quindi, alle persone che soffrono di tali disturbi sia a livello psichico che fisico.

honeysuckle proprietà

Si fugge nel passato (bello o brutto) e ci si lascia influenzare da esso;

forti rimpianti o nostalgie;

non ci si aspetta più nulla dalla vita;

dolore emotivo per la perdita di un caro; difficoltà ad affrontare la realtà;

fatica a tagliare il “cordone ombelicale” con ciò che è passato.

Caratteri fisici legati al rimedio Honeysuckle

Insonnia.

Caratteristiche del rimedio

Chakra di riferimento: Sesto

Numero corrispondente: Quattro

Preparazione: Metodo della Bollitura

Periodo di fioritura: giugno – settembre

Associazioni ad altri Fiori di Bach: Gentian, Larch, Clematis, Walnut, Rock Rose

Il Giardino Degli Illuminati © 2017 Exentia srls | P. IVA 00123456789 - Realizzato da SyriusWeb